Quantcast
Cronaca

Occupano abusivamente un casolare: la Municipale trova anche la droga

cane destroy

GROSSETO – Nell’ambito di controlli mirati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, questa mattina il Reparto nucleo operativo di sicurezza della Polizia municipale di Grosseto è intervenuto in via Lago d’Orta in un casolare abbandonato, al fine di dare seguito ad alcune segnalazioni ed a completamento di altre attività già intraprese nella medesima zona.

Nell’ambito dell’operazione sono stati condotti presso il Comando di Polizia municipale per la loro identificazione cinque cittadini extracomunitari che trovavano alloggio abusivamente nella struttura controllata e privi dei prescritti documenti. L’intervento effettuato, con l’ausilio dell’unità cinofila (con il cane Destroy) in dotazione al medesimo nucleo, ha rinvenuto una modica quantità di sostanza stupefacente nei medesimi locali oggetto d’intervento.

Per tre dei cinque soggetti identificati è stato emesso decreto di espulsione dal territorio nazionale.

“Il nostro grazie – affermano il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla Polizia Municipale Riccardo Megale – va al nucleo operativo di sicurezza della Pm e al comandante Alessio Pasquini. Un’operazione di deciso contrasto alla criminalità che si inserisce nel percorso di rafforzamento delle attività di tutela della sicurezza per rendere sempre più sicure strade e periferie del territorio, nell’esclusivo interesse dei cittadini. Esortiamo i cittadini a proseguire nella concreta collaborazione, attraverso la segnalazione di episodi come questo, con la Polizia municipale e le altre Forze dell’ordine, che rimangono al loro servizio”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI