Cordoglio

È morto il campione di baseball Lambert Ford. La sua casa era la Maremma

Lambert Ford Olga Ciaramella

GROSSETO – È morto oggi Lambert Ford, campione di baseball, leggenda dello sport grossetano, «un grande uomo, un grande amico che aveva scelto la Maremma come casa» lo ricorda il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna.

«Marito dell’ex consigliera comunale e provinciale Olga Ciaramella, Lambert è stato un esempio di passione, professionalità, amore e dedizione che per sempre porterò personalmente nel cuore, un’icona che resterà nel firmamento del nostro sport».

«Sono grato di averlo conosciuto. Alla cara Olga e a tutti i suoi familiari e amici il mio più profondo e commosso abbraccio. Ciao Lambert».

«Una stella che brillerà per sempre. Con Lambert Ford se ne va uno dei campioni più grandi del nostro sport – afferma Fabrizio Rossi, vicesindaco e assessore allo sport del Comune di Grosseto -. Esempio luminoso di talento, durante e dopo la sua carriera non ha mai risparmiato impegno e passione, mettendosi anche a disposizione delle giovani generazioni».

«La nostra comunità, che per decenni è stata la sua casa, gli deve tanto. Certamente troveremo presto il modo migliore per ricordare e celebrare la grandezza e l’esempio di uno sportivo che ha dato tutto ciò che aveva. Lambert Ford ha incarnato, e continua a farlo anche ora che non c’è più, i valori stessi dello sport. Mi auguro che i giovani possano davvero prendere spunto dal suo esempio. Alla moglie Olga, alla figlia e a tutti i suoi cari, le più sentite condoglianze».

leggi anche
Lambert Ford
Cordoglio
Oggi l’ultimo saluto al campione di baseball Lambert Ford
Lambert Ford Olga Ciaramella
Pari opportunità
Scomparsa Lambert Ford, la vicinanza della Commissione per le Pari opportunità alla famiglia
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI