Quantcast
Grosseto

Maggioranza, lo scontro è aperto. Lega: «Attacco ingiustificato»

Andrea Ulmi

GROSSETO – “Leggo con stupore la nota del gruppo consiliare Vivarelli Colonna sindaco che reca un pesante attacco alla Lega”, così il commissario provinciale della Lega Andrea Ulmi.

“Premetto – afferma Ulm i- di non aver assistito al consiglio comunale, in quanto impegnato in contemporanea in quello regionale, e ne ho visto alcuni spezzoni registrati, dunque mi limito a commentare le accuse, a mio giudizio ingiustificate, del gruppo consiliare civico, formato da persone unite in una lista a sostegno del sindaco Vivarelli Colonna che hanno sottoscritto il nostro stesso patto di coalizione e che, pur riconoscendosi nel centrodestra, non fanno parte di un partito. È molto pericoloso questo innalzamento del livello di scontro che nasce da una dialettica che si è sviluppata nell’alveo democratico preposto, il consiglio comunale, e che può vedere una divergenza di opinioni, pur mantenendo lo stesso obiettivo”.

“Non neghiamo che in consiglio ci possano essere personalità forti – sostiene Ulmi – e anche preparate. I toni possono avere anche sbavature di forma, come riteniamo sia stato l’intervento del segretario comunale, che apprezziamo molto come uomo delle istituzioni e per il lavoro che svolge, ma che riteniamo non gli competa entrare nel merito della dialettica politica. Mi auguro che quanto affermato nel comunicato, quanto mai improvvido, redatto dal gruppo che ne porta il nome non sia condiviso dal sindaco”, conclude Ulmi

leggi anche
Carlo De Martis
Consiglio comunale
Regolamento partecipate, De Martis: «Un colpo di spugna sulla trasparenza»
Consiglio Comunale Gr 2021
Politica
La maggioranza si spacca sulle partecipate. La Civica contro la Lega: «Squallido gioco»
Municipio Grosseto 2020
Grosseto
Approvato dal Consiglio comunale il nuovo regolamento delle partecipate
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI