Quantcast
Nas

Sequestrate in farmacia mille mascherine ffp2 per bambini. Non erano in regola

mascherine ffp2 bambini colorate

FOLLONICA – Mille mascherine ffp2 destinate anche ai bambini sono state sequestrate dai carabinieri del Nas, il Nucleo antisofisticazioni e sanità di Livorno, in una farmacia di Follonica.

Le mascherine sono risultate mancanti delle indicazioni obbligatorie, previste dalla normativa vigente, in lingua italiana.

Per questo motivo i carabinieri hanno denunciato il presidente del consiglio di amministrazione e l’amministratore unico di due distinte società, una che fa capo alla farmacia ispezionata, la seconda responsabile della commercializzazione di articoli, trovati nella farmacia, e risultati non conformi.

I controlli, che hanno cadenza mensile, sono stati disposti dal comando carabinieri per la tutela della salute, e hanno avuto come principali obiettivi farmacie e parafarmacie.

I militari hanno proceduto al sequestro cautelare di circa 1000 mascherine. Le sanzioni elevate ai due professionisti, invece, ammontano a circa 8000 euro: entrambi infatti ne rispondono, il primo per aver detenuto per la vendita, il secondo per aver commercializzato, prodotti non conformi alla normativa nazionale.

leggi anche
Carabinieri Nas
Cronaca
Mascherine senza etichetta in italiano: 4mila euro di multa alla farmacia
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI