Quantcast
Capalbio

Buoni spesa per i cittadini in difficoltà: il Comune stanzia oltre 10mila euro

spesa

CAPALBIO – Le famiglie e i cittadini di Capalbio hanno tempo fino al 31 gennaio per presentare domanda per i buoni spesa. Si tratta di una misura di sostegno, pensata per chi, con l’emergenza Covid, si è trovato in una condizione di difficoltà economica.

“Per estendere la platea dei potenziali beneficiari – spiega l’assessore alle Politiche di bilancio Federico Bordo – abbiamo deciso di aumentare il limite del valore Isee, portandolo a 15mila euro, dato che pensiamo che le famiglie da sostenere siano di più di quelle che hanno partecipato all’ultimo bando. La cifra complessiva stanziata per l’attuale contributo ammonta a più di 10mila euro”.

Per poter presentare domanda, quindi, è necessario risiedere nel territorio comunale di Capalbio e avere un valore Isee (indicatore di situazione economica equivalente) che non superi, appunto, i 15mila euro.

“Il protrarsi di questa condizione di emergenza sanitaria, sociale ed economica sta mettendo a dura prova i cittadini – commenta il sindaco Gianfranco Chelini -. I buoni spesa rappresentano un piccolo, concreto aiuto per supplire a bisogni quotidiani, ma ricordiamo a tutti coloro che si trovano in difficoltà che il Comune è a disposizione per fare il possibile per sostenerli. L’ultima stagione estiva ha visto numerose presenze turistiche e quindi, rispetto ad altri territori della nostra regione, abbiamo potuto godere dei benefici dati dal turismo, ma questo non significa certo aver superato la crisi”.

Il contributo per il buono spesa va da 40 a 60 euro. Le domande devono essere presentate sull’apposito modulo, scaricabile sul sito del Comune di Capalbio all’indirizzo www.comune.capalbio.gr.it o https://bit.ly/BuoniSpesaCapalbio e possono essere inviate tramite posta elettronica semplice, all’indirizzo l.marini@comune.capalbio.gr.it, oppure con posta certificata all’indirizzo info@pec.comune.capalbio.gr.it o presentate a mano, all’ufficio protocollo del Comune aperto ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.

Per informazioni è possibile contattare il numero 0564/897727.

commenta