Quantcast
Cronaca

«Nazisti»: ancora scritte “no vax” in città. Imbrattati i nuovi manifesti che invitano a vaccinarsi fotogallery

Scritte no-vax via de' Barberi 10 gennaio 2021

GROSSETO – Ancora scritte no-vax in città.

Questa volta sono stati imbrattati i manifesti della campagna di promozionale di invito alla vaccinazione del Comune di Grosseto con la collaborazione della Diocesi e l’Us Grosseto, lanciata la settimana scorsa con una serie di manifesti in tutta la città.

La scorsa notte i vandali hanno imbrattato i manifesti di via de’ Barberi, nella zona della cittadella dello studente.

Oltre alle parole scritte in lettere maiuscole “nazisti” e “Il vaccino uccide”, i vandali hanno anche barrato i volti dei protagonisti dei manifesti con una croce nera.

leggi anche
Scritte no vax alla Cittadella
Grosseto
No vax scatenati contro la scuola: colpite le strutture della Cittadella
leggi anche
Scritte no vax - 16 dicembre 2021
Attualità
Nuovo assalto “no vax”: colpito il centro vaccinale. Decine di scritte tra muri e cartelli
leggi anche
Scritte no vax - 1 dicembre 2021
Grosseto
«I vaccini uccidono»: agguato “no vax”, scritte rosse al gazebo dei tamponi
Più informazioni
leggi anche
Antonfrancesco Vivarelli Colonna 2022 (video)
No vax
Sindaco contro “no vax”: «Fascisti di pensiero, se vi incontro sono c… amari»
Commenti no vax
Informazione
Attacco “no vax” a IlGiunco.net: centinaia di messaggi deliranti contro i nostri articoli
commenta