Quantcast
Lega giovani

Baldi alla guida della Lega Giovani: «Vogliamo coinvolgere più ragazzi in politica»

Ludovico Baldi

GROSSETO – Ludovico Baldi è il nuovo responsabile provinciale della Lega Giovani.

È stato nominato dal responsabile regionale Manfredi Ruggiero durante il direttivo dell’assise giovanile del Carroccio che si è svolto ieri a Firenze. Baldi, 20 anni, consigliere comunale a Grosseto e già responsabile dei giovani del capoluogo subentra a Daniele Pizzichi che in questi anni ha posto le basi del movimento in Maremma.

“Ringrazio Manfredi Ruggiero per la fiducia -commenta Baldi- e ringrazio anche Daniele Pizzichi che mi ha preceduto nell’incarico e che, con l’allora responsabile regionale Federico Bussolin, mi avevano conferito l’incarico per il comunale. Ho in mente diverse iniziative per coinvolgere sempre più i giovani in politica e l’esperienza che ho iniziato a vivere in consiglio comunale sarà di grande aiuto. Già dai primi giorni del mandato mi sono messo a disposizione dell’assessore alle politiche giovanili Angela Amante per creare un confronto continuo”.

“Sono convinto che il ruolo nel partito potrà permetterci di portare in tutta la provincia l’esperienza grossetana ed avere sempre più giovani nelle istituzioni. Diversi ragazzi si stanno avvicinando alla Lega, a Orbetello, nella zona collinare e montana, in quella settentrionale oltre al capoluogo. Sono sicuro che dai giovani passino i futuri successi del Carroccio locale così come sta avvenendo a livello nazionale, dove gli under 40 occupano ruoli di primo piano e molti under 30 siedono in Parlamento o in Europa”.

“Questa crescita dei nostri ragazzi – conclude Baldi – sarà il mio obiettivo di mandato e per farlo sarà fondamentale anche l’aiuto e l’esempio dei nostri vertici locali, in particolare il commissario regionale Mario Lolini e il commissario provinciale Andrea Ulmi che sono per noi dei punti fermi, e dei nostri sindaci e amministratori”.

commenta