Quantcast
Ambiente

Gora delle Ferriere, Stefanini: «Acque scure e maleodoranti. Avvisati Arpat e carabinieri» video

VALPIANA –  «Acque scure che emanavano un cattivo odore». È questa la segnalazione che è stata presentata all’Arpat e ai carabinieri forestali di Massa Marittima il 5 gennaio da Marco Stefanini dell’associazione la Duna che segnala «un episodio di presunto inquinamento del torrente Gora delle Ferriere nel tratto compreso da Valpiana verso Follonica».

«Le acque si presentavano molto scure ed emanavano cattivo odore, una situazione del tutto diversa dal normale – spiega -. I Carabinieri sono intervenuti e hanno verificata la situazione ma, nonostante siamo stazionati nella zona con loro non abbiamo visto un intervento di nessuno che potesse effettuare prelevamenti di campioni in maniera congrua alle normative».

«Ieri, venerdì 7 gennaio – aggiunge -, sono tornato nel luogo e le acque, meno male, erano tornate “chiare”. Tutto questo si inserisce in altri fenomeni di presunto inquinamento che da diverso tempo viene rilevato e segnalato nel tratto dello stesso corso d’acqua nella zona industriale di Follonica».

«Vorrei sapere – conclude – se sono previsti campionamenti nel corso d’acqua per cercare di risalire alla causa del presunto inquinamento. Di sicuro, in tanti anni, non ho mai visto la Gora delle Ferriere in uno stato simile».

commenta