Quantcast
Epaca coldiretti grosseto

Coldiretti: «Il contagio da Covid-19 sul posto di lavoro è coperto dall’Inail»

Coldiretti

GROSSETO – “Il contagio da Covid-19, avvenuto sul posto di lavoro e in occasione dello svolgimento di attività lavorativa, è stato equiparato all’infortunio sul lavoro”, recita la nota di Epaca Coldiretti Grosseto.

“Quindi, il lavoratore che abbia contratto la malattia in occasione di lavoro può beneficiare della copertura assicurativa Inail. Nei casi accertati di infezione da Coronavirus in tale occasione il medico certificatore redige il consueto certificato di infortunio e lo invia telematicamente all’Inail che assicura, ai sensi delle vigenti disposizioni, la relativa tutela dell’infortunato”.

“In questi mesi  – comunica ancora Epaca Coldiretti Grosseto – molti lavoratori non erano a conoscenza di questa tutela per cui si è reso necessario attivare tramite gli ambulatori medici convenzionati la procedura di tutela Inail. Le prestazioni Inail nei casi accertati di infezioni da Coronavirus in occasione di lavoro sono erogate anche per il periodo di quarantena o di permanenza domiciliare fiduciaria dell’infortunato con la conseguente astensione dal lavoro”.

“Inoltre sono indennizzati anche gli eventuali postumi dovuti alla malattia”.

Più informazioni
commenta