Quantcast
Civitella paganico

Coronavirus, troppi contagi: il sindaco chiude le scuole

Civitella Paganico

CIVITELLA PAGANICO – Il crescente numero dei nuovi casi di coronavirus, specialmente tra i giovani, preoccupa i cittadini e il sindaco Alessandra Biondi, che ha deciso di tardare il rientro a scuola dopo le vacanze natalizie.

La prima cittadina ha infatti disposto la sospensione dell’attività didattica in presenza per le scuole di ogni ordine e grado e per il nido d’Infanzia “Lo Scarabocchio”, ricadenti nel Comune di Civitella Paganico, per i giorni del 7 e 8 gennaio 2022 come misura precauzionale e in attesa di ulteriori disposizioni da parte del Governo e della Regione.

È stata stabilita la ripresa dell’attività in presenza a partire da lunedì 10 gennaio 2022, fatta salva la possibilità di rivalutare il presente provvedimento in considerazione di eventuali successive disposizioni governative.

leggi anche
Scuola (alunni, classi, progetti)
Slitta il rientro
Emergenza contagi: scuole chiuse. Ecco tutti comuni interessati
commenta