Quantcast
Coronavirus

Coronavirus, il parroco annulla il presepe vivente: «Tanti contagi, sarebbe troppo rischioso»

Resta la Messa solenne delle 18.30 con l’arrivo dei Magi

Chiesa San Francesco

GROSSETO – Nella parrocchia di San Francesco, a Grosseto, nella solennità dell’Epifania arriveranno i magi, ma niente presepe vivente.

“La recrudescenza dei contagi fa venir meno le condizioni per svolgere il presepe vivente – conferma il parroco, fr. Gabriele Maria Monnanni – L’iniziativa ha sempre visto un consistente afflusso di persone, che in questo momento diventerebbe difficile gestire oltre che rischioso. Abbiamo, quindi, deciso di soprassedere anche per non snaturare il senso dell’iniziativa e la partecipazione delle persone”.

Resta la Messa solenne delle 18,30, dove arriveranno i Magi, che all’inizio della celebrazione faranno ingresso in chiesa e deporranno i doni davanti al Bambino.

Più informazioni
commenta