Quantcast
Piombino

340mila euro per il nuovo canile sanitario: al via la redazione del progetto

Canile comprensorio Scarlino

PIOMBINO – Il Comune ha affidato l’incarico per la redazione del progetto definitivo esecutivo del canile sanitario: l’obiettivo è trasferire i cani, che attualmente si trovano nei vecchi locali in zona ex Macelli, al canile rifugio a Montegemoli.

“L’attuale collocazione del canile sanitario è inadeguata ad accogliere gli animali – dichiara Marco Vita, assessore ai Lavori pubblici – e mal si concilia con le esigenze della città e dei residenti. Sono questi i motivi che ci hanno spinto a intraprendere, ad agosto, l’iter per la realizzazione della nuova struttura. Intanto, in accordo con Asl, abbiamo deciso di traferire già nelle prossime settimane i cani al canile rifugio di Montegemoli in attesa di veder realizzata la nuova costruzione: con piccoli adeguamenti tecnici potremo unire le due strutture in maniera provvisoria in attesa della realizzazione del nuovo settore dedicato. Siamo conviti che questo spostamento darà agli animali una nuova casa più accogliente e più sicura e ai cittadini un servizio migliore”.

Il canile comunale di Montegemoli è accreditato come canile rifugio per 45 cani, la nuova area adibita a canile sanitario potrà ospitare da sei a dieci animali: nelle prossime settimane saranno trasferiti i box e gli animali che, attualmente, si trovano nel canile dei Macelli. Il costo per l’adeguamento tecnico provvisorio della struttura è di poche migliaia di euro, mentre la cifra complessiva della realizzazione dell’opera è di circa 340 mila euro.

Più informazioni
commenta