Quantcast
Covid-19

Coronavirus: il 75% dei ricoverati in terapia intensiva non è vaccinato

ospedale coronavirus vaccino

GROSSETO – Sono 43 le persone ricoverate per Coronavirus all’Ospedale Misericordia di Grosseto, 35 dei quali nei reparti di degenza Covid e otto in terapia intensiva. Questi i dati di oggi, che coincidono con quelli riportati ieri nel report della Regione Toscana (il bollettino della Asl ieri non è uscito per problemi informatici dovuti ad un elevato flusso di dati).

Degli otto in terapia intensiva, la cui età media è 75 anni, sei non sono vaccinati, ovvero il 75%. Dei 35 che si trovano nei reparti ordinari, il 57,1% non è vaccinato (20 in termini assoluti, contro i 15 che hanno ricevuto almeno una dose). I non vaccinati ricoverati nella degenza Covid hanno un’età media pari a 66,5 anni, mentre per quelli vaccinati l’età media sale di 10 anni, 75,5.

Questi dati mostrano che nonostante l’aumento vertiginoso dei casi Covid, il sistema sanitario regge. Per dare qualche numero: il 29 marzo scorso, all’Ospedale Misericordia di Grosseto erano ricoverate 91 persone e il bollettino della Asl registrava 42 nuovi casi in un giorno. Oggi il numero di nuovi positivi supera i 400 contagi in 24 ore, mentre i ricoverati sono 43.

 

Più informazioni
leggi anche
test tamponi coronavirus Asl sanità
I dati del ministero
Coronavirus in Italia: nuovo record di nuovi casi, sono oltre 144mila. 155 morti e 22.579 guariti
commenta