Quantcast
Misericordia

Solidarietà: donazione del Savoia Cavalleria al reparto di Pediatria

Donazione Savoia al Misericordia

GROSSETO – Nei giorni scorsi il reggimento “Savoia Cavalleria” ha consegnato nelle mani di Susanna Falorni, direttore della Pediatria e Neonatologia dell’ospedale Misericordia di Grosseto, il ricavato dell’iniziativa benefica realizzata per l’acquisto di particolari sedute necessarie a migliorare l’ospitalità dei familiari durante l’assistenza ai bambini degenti.

Guidati dalle parole del secolare motto: “Savoye Bonnes Nouvelles”, le cravatte rosse di ogni ordine e grado hanno voluto rendere un sincero contributo al prossimo, in questo Natale ancora sotto il segno della pandemia, prendendosi cura dei bambini e delle loro famiglie.

Accolta con slancio ed entusiasmo da molti simpatizzanti del “Savoia Cavalleria”, l’attività benefica ha raggiunto la cifra di 3450 euro, grazie alle varie attività in cui si è sviluppata, tra le quali un torneo di tennis, ospitato a titolo gratuito nei campi dell’associazione tennis “Manetti”, con la partecipazione di generosi appassionati di sport e una “partita del cuore” giocata da due entusiaste compagini composte da personale della Guardia di Finanza e del Reggimento. A corollario degli eventi sportivi, è stata organizzata una lotteria natalizia i cui premi sono stati gentilmente forniti dalla ditta “Alba Tartufi”.

“Un grazie sincero al reggimento Savoia Cavalleria per l’importante donazione alla Pediatria” – afferma la dottoressa Susanna Falorni, direttore della Pediatria e Neonatologia del Misericordia – “Insieme a quelle già presenti, le poltrone letto che ci vengono regalate contribuiscono a rendere ancora più confortevoli le stanze di degenza del reparto ma soprattutto consentono ai genitori dei piccoli ricoverati che necessitano di assistenza continua, per esempio a seguito di un intervento, di poter stare vicino al proprio bambino anche la notte concedendosi qualche ora di riposo in comode poltrone letto”.

“Una donazione di grande utilità a dimostrazione del forte senso di altruismo e generosità che caratterizza il reggimento impegnato ogni giorno nel garantire la sicurezza della popolazione. Un gesto che acquista un valore ancora maggiore in prossimità delle festività del Natale, pensando che alcuni bambini, dovendo continuare a curarsi, trascorreranno le festività in ospedale”.

Il 105° Comandante di “Savoia Cavalleria”, colonnello Domenico Leotta, ha espresso un saluto agli intervenuti ed un ringraziamento particolare alle varie realtà locali che hanno permesso lo svolgimento dell’intera manifestazione raggiungendo brillantemente il nobile scopo solidale prefissato.

Più informazioni
commenta