Quantcast
Massa marittima

Terziere di Borgo, rinnovato il Consiglio: TUTTI I NOMI tra new entry e conferme

Roberto Barni
Roberto Barni

MASSA MARITTIMA – Il Terziere di Borgo è stato l’ultimo a completare le nomine interne per il rinnovo del consiglio che guiderà i gialloblu per il prossimo triennio. Confermati i tre quinti del seggio uscente: Roberto Barni priore, Marco Massai capitano e Daniela Giuliani camerlengo. Nuovi il cancelliere Lorenzo Toninelli, mentre Nuncio dei balestrieri è stato eletto Andrea Grassini.

Anche il consiglio generale è stato confermato a larga maggioranza. Solo tre su quindici i nuovi membri: Riccardo Cappellini, Emanuele Stanghellini e Andrea Grassini che prendono il posto di Maurizio Costagli, Liano Cenni e Antonio Guerrini.

Questo l’elenco completo del nuovo consiglio del Terziere: Riccardo Cappellini, Lorenzo Toninelli, Tommaso Santini, Angelo Soldatini, Daniela Giuliani, Marco Massai, Roberto Barni, Nicola Palumbo, Giuseppe Di Santo, Emanuele Stanghellini, Luciano Bartolozzi, Paolo Berrettini, Andrea Grassini, Silvia Bartolozzi, Giulia Sarcoli.

Il priore ringrazia i soci del Terziere per “la buona partecipazione al voto e per la sua conferma alla guida del Terziere. Un ringraziamento particolare a Liano Cenni, Maurizio Costagli e Antonio Guerrini per il lavoro che hanno svolto con grande impegno e disponibilità verso il Terziere. Mentre i primi due non hanno confermato la loro candidatura, il cancelliere uscente, Antonio Guerrini, non è stato rieletto”.

“È stato un risultato a sorpresa, che ci dispiace molto, una perdita importante per il nostro Terziere, visto che Antonio aveva svolto il suo incarico con passione, competenza e affidabilità. Ma nel nostro Terziere il risultato è sempre incerto e si esce anche per un solo voto di scarto.”

Barni esprime dispiacere anche per il poco consenso raccolto da altri consiglieri che invece sono pietre miliari del Terziere: “Spesso – sottolinea Barni -, chi svolge un lavoro dietro le quinte non è così visibile come chi opera in prima linea ma il suo apporto è fondamentale per i successi del Terziere e della Società. Il consiglio uscente non mi ha mai fatto mancare il suo supporto e il suo aiuto e di questo devo solo ringraziare tutti i vecchi consiglieri”.

Roberto Barni nelle sue prime valutazioni sottolinea il successo elettorale di numerosi giovani: “Il Consiglio eletto rappresenta un buon mix tra esperienza e giovani. Questo fa ben sperare e sono felice di far parte di questa squadra che ha tutte le caratteristiche per far bene nel prossimo triennio. Il priore ha ringraziato il consiglio uscente e augurato buon lavoro al nuovo consiglio”.

“Ringrazio per la fiducia che i soci mi hanno rinnovato – afferma Barni – la mia conferma è scaturita da una richiesta unanime da parte del nuovo Consiglio, richiesta che ho accettato con orgoglio e gratitudine. Spero di poter ricambiare questa fiducia con i risultati che tanto attendiamo. Per quanto riguarda il mio risultato personale, considerato il triennio che abbiamo vissuto, tra mille difficoltà e rinunce, sono moderatamente soddisfatto”.

Terminata la seconda fase della complessa macchina elettorale dei Terziere, l’attesa ora è rivolta all’elezione del magistrato.

commenta