Solidarietà

“Regalo sospeso”: la seconda edizione è un successo con 322 donazioni

I regali sono stati suddivisi per fasce d’età e sono già in consegna dai volontari dell’associazione San Vincenzo dei Paoli alle famiglie individuate

Regalo sospeso

PIOMBINO – La seconda edizione dell’iniziativa di solidarietà promossa dal Comune di Piombino è stata ancora una volta un successo grazie al prezioso contributo di volontari, commercianti e, soprattutto, donatori: iniziativa partita da Piombino ma che ha avuto un riscontro positivo anche fuori dal territorio, infatti, anche altri Comuni quest’anno hanno lanciato il progetto sull’esempio del Comune di Piombino.

Sono 322 i regali “sospesi” acquistati dai cittadini nei nove negozi di Piombino e Riotorto che hanno aderito all’iniziativa: adesso saranno distribuiti ai 240 bambini e ragazzi che fanno parte dei nuclei familiari seguiti dalla San Vincenzo de’ Paoli.

“Anche quest’anno sono molto colpita dal successo dell’iniziativa – commenta Simona Cresci, assessore all’istruzione e politiche giovanili – e orgogliosa della generosità dimostrata dai nostri concittadini. Il periodo che stiamo attraversando è difficile per tante famiglie e spero che questa iniziativa possa contribuire a far trascorrere un momento più sereno ai bambini e ragazzi. Inoltre, i commercianti ci hanno comunicato che molti regali donati sono stati scelti direttamente insieme ai genitori dai bambini ai quali va il mio ringraziamento per lo splendido gesto di solidarietà e sensibilità. Un grazie di cuore anche ai titolari dei negozi aderenti e ai volontari dell’associazione San Vincenzo de’ Paoli ai quali un donatore anonimo ha anche regalato dodici panettoni artigianali .”

I regali sono stati suddivisi per fasce d’età e sono già in consegna dai volontari dell’associazione San Vincenzo dei Paoli alle famiglie individuate.

Sono nove le attività commerciali aderenti all’iniziativa: il Piccolo Mondo, Idealcasa, libreria La Fenice, librerie Coop, cartoleria Charlie, cartoleria Jolly, Playtime, Cartotecnica e cartoleria F.lli Ceccanti.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI