Scarlino

Riscaldamenti guasti dopo un fulmine: riapre la scuola e gli studenti tornano in classe

polo scolastico Scarlino Scalo scuola

SCARLINO – Da lunedì 20 dicembre riprendono le lezioni nella scuola di via Lelli di Scarlino Scalo.

La chiusura, ordinata dal sindaco lunedì 13 dicembre, si era resa necessaria a causa di un guasto alla centralina elettrica dell’impianto di riscaldamento. Un fulmine, tra mercoledì 8 e giovedì 9 dicembre, aveva danneggiato il sistema lasciando l’edificio al freddo.

L’immobile che ospita la scuola primaria “De Amicis” e la secondaria di primo grado “Mariotti” è stato chiuso e gli studenti hanno seguito le lezioni da casa. In questi giorni la ditta incaricata ha sostituito i pezzi danneggiati e controllato il corretto funzionamento dell’impianto: adesso la situazione è tornata alla normalità.

“Comprendiamo il disappunto di alcune famiglie a seguito della nostra decisione ma non potevamo fare altrimenti, considerate le temperature di questo periodo e l’emergenza sanitaria in corso – spiegano il sindaco Francesca Travison e l’assessore alla Pubblica istruzione Michele Bianchi –: abbiamo lavorato per risolvere quanto prima il danno e finalmente lunedì i ragazzi potranno rientrare nelle loro aule. Ringraziamo il personale scolastico che si è reso disponibile ad attivare la didattica a distanza”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI