Arti marziali miste

Extrema Fighting mattatrice agli Italiani con quattro ori, coach Andreini: «Non potevo chiedere di più»

Extrema Fighting Club agli Italiani 2021

FOLLONICA – Storica impresa ieri per il celebre team follonichese dell’ Extrema Fighting Club che conquista ben 4 ori ai campionati italiani di MMA Figmma. La squadra capitanata dal maestro Paolo Andreini vince tutte le competizioni con i suoi atleti che si laureano campioni italiani nelle rispettive categorie.

Samuele Niccolai e Francesco Jigau rispettivamente nella MMA light 70kg e 62 kg e Simone Tonini e Gioele Pazzaglia nell’MMA contatto pieno rispettivamente Senior 61kg e cadetti assoluto 61kg.
Queste le parole del coach Andreini: “Sono soddisfattissimo di questi ragazzi che sono diventati davvero atleti formidabili, abbiamo sbaragliato ogni avversario sia sul piano dello striking che nelle fasi di lotta a terra vincendo largamente ogni singolo incontro, in particolare Simone Tonini e Samuele Niccolai vincono per sottomissione mentre Francesco Jigau e Gioele Pazzaglia addirittura sono contemporaneamente campioni italiani in due federazioni diverse Federkombat e Figmma. Non potevo chiedere di più”.

La squadra follonichese da quest’anno può contare su un’altra sede oltre alla storica di piazza XXV Aprile 20: un’enorme accademia inaugurata lo scorso aprile a San Vincenzo (LI) di ben 700mq dove il team agonistico prepara i match in una gabbia regolamentare stile UFC.
Conclude coach Andreini: “E’ il più bel segnale di ripresa dopo i mesi di chiusura imposti dal Covid, al momento i nostri corsi registrano il tutto esaurito a Follonica e a San Vincenzo, segno che la passione per lo sport riesce ad un unire i ragazzi e superare anche gli ostacoli più duri”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI