Quantcast
Sindacato

Su Sfera Cisl fa marcia indietro: «Paragone provocatorio. Noi a disposizione per un confronto»

cisl sindacati sicurezza sul lavoro

GAVORRANO – La Fai Cisl di Grosseto “precisa alcuni aspetti riguardo alle recenti dichiarazioni sulla situazione di Sfera agricola. Ci preme ricordare a tutti che il nostro lavoro, come quello di tutte le organizzazioni sindacali, è rappresentare i lavoratori e, proprio per questo motivo, cercare di avviare un dialogo costruttivo facendo da stimolo per l’apertura di tavoli di lavoro e di concertazione”.

leggi anche
Sfera 2018
Sindacato
Cisl attacca: «Stipendi bassi, pagati a scaglioni. A Sfera situazione non più sostenibile»

“Non abbiamo fatto alcun riferimento alle dinamiche che regolano la stabilità dell’azienda e mai ci permetteremmo di farlo perché non è di nostra competenza. Il nostro paragone provocatorio con il Titanic voleva rappresentare la nostra paura che, se non si apre al più presto un tavolo di concertazione, ad affondare saranno le relazioni sindacali”.

“Riteniamo che la comunicazione e il dialogo siano prerogative di notevole importanza e la certezza di un confronto tra azienda e sindacato sia fondamentale per il bene di tutti, a partire proprio dai dipendenti à prosegue Fai Cisl -. Proprio per questo ribadiamo di essere a disposizione per aprire un confronto serio e costruttivo con l’azienda per tracciare insieme un percorso che dia certezza e stabilità ai lavoratori che, come ribadito più volte, è il nostro obiettivo principale”.

Più informazioni
leggi anche
Sfera 2018
Sindacato
Cisl attacca: «Stipendi bassi, pagati a scaglioni. A Sfera situazione non più sostenibile»
Sfera insalata
Attualità
Sfera risponde alla Cisl «Nessun esodo di dipendenti. Normale turnover»
commenta