Quantcast
Progetti

Educazione ambientale e sostenibilità: Adf torna nelle scuole

#AcquaDiCasaMia

GROSSETO – Educazione ambientale e sostenibilità, AdF torna nelle scuole del territorio. L’azienda prosegue l’importante lavoro iniziato da anni, dapprima insieme e in presenza, poi lo scorso anno “a distanza”, proponendo ad alunni e insegnanti iniziative di educazione ambientale finalizzate al raggiungimento di obiettivi comuni di sviluppo sostenibile.

Con la convinzione che l’educazione ambientale non debba essere solo lo studio dell’ambiente, ma un percorso in grado di promuovere il cambiamento negli atteggiamenti e nei comportamenti individuali e collettivi, AdF ha ideato tre progetti mirati a sviluppare e consolidare azioni, abitudini, valori e conoscenze utili a contribuire allo sviluppo, nelle giovani generazioni, di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della sostenibilità ambientale, del territorio, del Servizio Idrico Integrato e degli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Il primo percorso è dedicato al tema dell’Agenda ONU 2030, con un approfondimento sugli obiettivi AdF in linea con essa. L’intento è fornire ai ragazzi alcuni concetti chiave per la comprensione del documento e dei 17 Goal anche attraverso esempi di ciò che AdF sta mettendo in campo in concreto.

La sostenibilità nel Servizio Idrico Integrato e le giornate mondiali dedicate ad acqua, terra e ambiente sono al centro del secondo percorso, focalizzato sull’aumentare la consapevolezza di bambini e ragazzi riguardo alla sostenibilità e alle conseguenze derivanti dalle azione di ciascuno, a far comprendere quale è il ruolo del gestore e il loro per uno sviluppo sostenibile, indirizzandoli ad assumere comportamenti virtuosi per il risparmio delle risorse a rischio.

Infine, nella terze e ultima proposta l’obiettivo è incrementare la conoscenza in merito al ciclo idrico e alle attività del gestore anche legate alla sostenibilità: l’importanza della risorsa, il suo utilizzo, l’acqua scoperta attraverso la visita alle sorgenti o lungo le vie dell’acqua, con un approfondimento dedicato anche ai progetti di AdF in tale ambito.

Con queste proposte AdF, con il supporto degli insegnanti, mira a fornire agli studenti concetti e conoscenze per formare oggi i cittadini di domani, sensibilizzando e diffondendo il più possibile le buone pratiche nell’uso dell’acqua e non solo. A ciascun progetto sarà abbinato un contest al quale le classi potranno partecipare con progetti, disegni, installazioni artistiche, temi, racconti e poesie e gareggiare tra loro per vincere i premi in palio.

A supporto delle iniziative, gli esperti di AdF saranno a disposizione per incontri informativi da tenere sia in presenza che, a seconda del progetto, in modalità online. Inoltre, attraverso AdF Educational, ossia la sezione del sito www.fiora.it dedicata all’educazione ambientale, saranno disponibili una serie di contenuti suddivisi per fasce di età, con presentazioni e pdf scaricabili e utilizzabili sia in aula che online, ma anche test di apprendimento, giochi interattivi e video accompagnati da una guida d’eccezione: Fiora, la mascotte di AdF. I contenuti di AdF educational sono a disposizione su www.fiora.it/adf-educational.html: l’accesso alla sezione è aperto a tutti.

Più informazioni
commenta