Quantcast
Serie d

Lo Sicco implacabile, vittoria di rigore del Follonica Gavorrano sullo Scandicci

Follonica Gavorrano v Scandicci

BAGNO DI GAVORRANO – Vittoria di sofferenza per gli uomini di Bonura sullo Scandicci, superato 1-0, per tre punti che tengono il passo del San Donato Tavarnelle. Minerari inizialmente pericolosi con Rosati e Ampollini, ma Bruni se la cava. Conclusione inoffensiva di Saccardi al 10′. Al quarto d’ora tacco di Mugelli per Fremura che si invola sulla fascia, palla in mezzo e tiro pericoloso dello stesso Mugelli, ribattuto.
Al 20′ rigore per i locali per atterramento di Fontana; dal dischetto Lo Sicco insacca l’1-0. Poco prima del riposo, colpo di testa di Mugelli alto sopra la traversa.

Nella ripresa annullata una rete allo Scandicci per fuorigioco, al 7′. Seguono due chance per i padroni di casa, con Coccia prima e con Tascini dopo, ma la difesa rivale si disimpegna.
Ospiti vicini al pari dopo la mezz’ora sugli sviluppi di una punizione, con un colpo di testa di poco fuori bersaglio.
Finale di partita con lo Scadicci in avanti alla ricerca del pari, con il Follonica Gavorrano pericoloso in contropiede.

FOLLONICA GAVORRANO: Nannelli, Bruni, Coccia, Rosati (18′ st Giustarini), Mugelli (49′ st Del Rosso), Fremura, Berardi (30′ st Trovade), Lo Sicco, Arduini (33′ st Rosini), Fontana (15′ st Tascini), Ampollini. A disposizione: Ombra, Grifoni, De Paolis, Francavilla. All. Bonura.
SCANDICCI: Bruni, Ficini, Frascadore (24′ st Gianneschi), Burato (30′ st Imbrenda), Santeramo, Francalanci, Marini, Tacconi, Vanni, Mariani, Saccardi. A disposizione: Danese, Edu Mengue, Gianassi, Sinisgallo, Hoxhaj, Grillo, Corsi. All. Rigucci.
ARBITRO: Marra di Mantova; assistenti Lusetti di Reggio Emilia e Amoroso di Piacenza.
RETI: 20′ (rig.) Lo Sicco.
NOTE: ammoniti Santeramo, Fontana, Ampollini, Ficini, Burato, Rosati, Frascadore. Recuperi: 2+5.

commenta