Quantcast
Castiglione della pescaia

La comunità accoglie il nuovo parroco: il programma

epifania

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Con una messa solenne, presieduta dal vescovo di Grosseto, Pitigliano Sovana e Orbetello Giovanni Roncari, domani, domenica 5 dicembre, don Paolo Gentili, nuovo parroco di Castiglione della Pescaia sarà accolto dalla sindaca Elena Nappi e dai castiglionesi.

Alle 15:30 don Paolo avrà un primo incontro con i catechisti e collaboratori parrocchiali all’interno della Chiesa di San Giovanni Battista, da lì, accompagnati dalla Banda della filarmonica di Grosseto, si sposteranno nella “chiesina” di Santa Maria del Giglio per un momento di preghiera e subito dopo  raggiungeranno Santa Maria Goretti alle Paduline. Al termine della Messa è previsto un momento conviviale a buffet all’interno della tensostruttura installata nel campetto dietro il salone parrocchiale.

«Il vescovo Giovanni – dice Elena Nappi – ha incaricato il vicario generale della diocesi di proseguire l’importante azione pastorale portata avanti nel nostro paese da don Gianni Malberti, sacerdote della fraternità dei missionari di San Carlo Borromeo richiamato dai superiori della sua congregazione ad altro servizio nel nord Italia. Don Paolo è cresciuto a Marina di Grosseto e conosce le dinamiche della realtà locale per questo motivo sono convinta che saprà interpretare nel migliore dei modi le esigenze e le necessità della nostra comunità”.

“Visto il momento storico che attraversiamo, lo attende una sfida piena di incognite, ma entusiasmante come per noi amministratori, soprattutto perché abbiamo un obiettivo comune, quello della ricostruzione della Chiesa, come importante punto di aggregazione castiglionese. A lui vanno gli auguri di benvenuto da parte di tutta l’amministrazione comunale per la sua missione nel nostro territorio, confermando la massima disponibilità alla collaborazione tra le nostre istituzioni”.

leggi anche
Don Paolo Gentili
Chiesa
Arriva il nuovo parroco Don Paolo: domenica la messa di insediamento
commenta