Quantcast
Natale

Mercatini, eventi e laboratori: a Castiglione il Natale è a misura di bambino. IL PROGRAMMA

albero natale cdp

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – La piccola Svizzera si prepara a festeggiare il Natale e a dare il benvenuto al 2022 con un cartellone di eventi organizzati dall’amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni locali, pensato soprattutto per i bambini.

Giovedì 8 dicembre alle 18:00 si terrà l’accensione dell’albero in piazza Orto del Lilli, momento simbolico che darà il via alle iniziative natalizie e nella stessa serata saranno accese le luminarie sia nel capoluogo, che nelle quattro frazioni. Inoltre, nelle vie principali del centro, torna anche la filodiffusione che accompagnerà castiglionesi e turisti durante le loro passeggiate e lo shopping.

«Abbiamo delineato gli appuntamenti che caratterizzeranno il periodo natalizio – anticipa la sindaca Elena Nappi – in cui tutto girerà attorno ai ragazzi. Purtroppo, anche per le festività 2021-2022, la spensieratezza che richiederebbe questo periodo continua ad essere fortemente compromessa dalla diffusione dell’epidemia da Covid-19, ma l’amministrazione comunale ha provveduto ugualmente sia ad abbellire molti angoli del capoluogo e di Tirli, Buriano, Vetulonia e Punta Ala, rendo così il territorio comunale ancora più attraente e suggestivo, sia organizzando eventi».

«Già tutto è pronto – sottolinea la prima cittadina – alle luminarie si affiancano alberi di Natale veri e luminosi, ne abbiamo previsti circa 200 che stanno prendendo posto nelle strade e nelle piazze e saranno addobbati con le decorazioni pensate dai componenti delle associazioni dell’accoglienza, del volontariato e dai ragazzi delle scuole».

«Programmare eventi per il Natale con una pandemia arrivata alla quarta ondata – conclude la sindaca Elena Nappi – credo che metta in forte difficoltà qualsiasi sistema organizzativo, ma in una situazione del genere, augurando di poter vivere questo periodo più serenamente e senza particolari costrizioni dettate dal coronavirus, daremo spazio ad una serie di appuntamenti in totale sicurezza, adottando tutti i protocolli previsti dalle normative del caso».

Si parte, però con gli eventi con qualche giorno d’anticipo. Domani mattina, sabato 4 dicembre, si aprirà in piazza Orto del Lilli il villaggio di Natale, alle ore 15:00 si terrà per le vie del centro la passeggiata dei butteri a cura del Centro ippico la bandita, mentre al Museo civico archeologico Isidoro Falchi di Vetulonia fino alle 17:00 sarà ospite il pittore Giuliano Giuggioli che donerà al MuVet una sua opera ispirata alla stele funeraria di Auvele Feluske, logo del Museo, dal titolo “Il Guerriero di Vetulonia tra passato e presente”.

Il giorno seguente, 5 dicembre, sempre al Falchi dalle ore 11:00 è in programma la visita guidata con le archeologhe dello staff alla mostra temporanea Tares e Vatl. dèi del mare, fondatori di città. Archeologia di Taranto a Vetulonia ingresso a prezzo ridotto. Alle ore 16:00 in piazza Orto del Lilli appuntamento con le tradizioni della Maremma con i Cantori dei tempi passati e nella stessa location prenderà il via un laboratorio di pittura e scultura a cura dell’Unitre, mentre alle 16:30 nel piazzale antistante il salone parrocchiale in via Manzoni alle Paduline si terrà il concerto della Banda di Grosseto.

L’8 di dicembre, oltre all’accensione dell’albero, in via Roma, sul lungomare di ponente, a cura dell’Acot si potrà prendere parte dalle 14:30 alla “Passseggiata in carrozza”, in piazza Garbaldi alle ore 15:30 andrà in scena “Lo Schiaccianoci e altre storie” un laboratorio spettacolo motorio e creativo con Fata Confetto (Ccn Castiglione della Pescaia), in corso della Libertà l’associazione Corte dei miracoli alle 18:00 presenterà il presepe dell’Avvento.

Giovedì 9 e venerdì 10 dicembre, dalle 17:30, all’interno della Biblioteca comunale italo Calvino si terrà “Voci di Natale” Letture di leggende, fiabe e racconti.

Sabato 11 dicembre a Tirli dalle ore 9:00 si potrà fare acquisti presso i banchi del mercatino di Natale, a Punta Ala, il Driving center porto, organizza il concorso fotografico dal titolo: “Il mare di Punta Ala”, al Museo Casa Rossa Ximenes dalle 15:00 i bambini avranno l’opportunità di confrontarsi durante il laboratorio didattico: “Addobbiamo il Museo” ed in piazza Moni, a cura del Ccn dalle 15:30 andrà in scena: “Dolce Natale con Mamma Natale – Laboratorio “Sweet” e nei saloni comunali di via Veneto si inaugurerà la Mostra dell’Unitre.

Domenica 12 dicembre prosegue sia il mercatino a Tirli, sia a Punta Ala la mostra fotografica. In piazza Garibaldi del capoluogo alle ore 10:00 si ritroveranno gli amici del Vespa per “Natale on the road”. Si potrà scegliere di salire a Vetulonia e prendere parte dalle ore 11:00 a “Vero o falso?” in Archeologia. I partecipanti ne parleranno con gli archeologi e il Gruppo tutela beni culturali della Guardia di Finanza di Roma. A seguire si terrà la visita guidata alla mostra temporanea “Taras e Vatl”. (Evento gratuito). In Pian di Rocca alle ore 15:00 si esibiranno i Cantori dell’Isola Clodia ed in piazza Orto del Lilli dalle 16:00, con la collaborazione di Sos animali CdP è prevista la: “Passeggiata a 6 zampe” mentre alle 17:30 salirà sul palco il “Quartetto sax”.

Da lunedì 13 a venerdì 17 dicembre, tornano in Biblioteca Calvino i pomeriggi dedicati alle letture ““Voci di Natale” e sempre venerdì alle ore 21:00 l’auditorium delle scuole medie in viale Kennedy ospiterà il saggio di canto moderno della scuola musicale di Castiglione della Pescaia.

Nella giornata di sabato 18 dicembre gli arcieri del Covo del Tiburzi in via della Torre saranno disponibili per dimostrazioni di tiro con l’arco. Alle 15:00 all’impianto sportivo “Casamorino”, a cura della Pro Soccer, si potrà assistere a un’esibizione di free style, l’auditorium delle scuole medie ospiterà a partire dalle 16;30 il “Saggio di Natale” a cura dei ragazzi dell’associazione. Alle 20;30 il Comitato festeggiamenti di Buriano orgnaizza la tombola nei locali del circolino Arci della frazione e in piazza Orto del Lilli, alla stessa ora prenderà il via la caccia al tesoro.

Domenica 19 dalle ore 11 al Museo Casa Rossa Ximenes prenderà il via il Birdwatchng di Natale ed in quello di piazza Vatluna è in programma con lo stesso orario la visita guidata alla Mostra evento dell’anno. Tornando a Castiglione della Pescaia, in via della Torre continuano le dimostrazioni di tiro con l’arco ed a pochi metri di distanza, in piazza Orto del Lilli si disputerà, con ritrovo dalle ore 8:00, la “Corsa di Babbo Natale” organizzata dall’Atletica castiglionese e nel pomeriggio, con appuntamento alle 14:30, in piazza Garibaldi si potrà assistere alla partenza della “Parata di Natale” organizzata dal Comitato carnevale della cittadina costiera.

Da lunedì 20 a mercoledì 22, i ragazzi potranno tornare dalle 17:30 nei saloni della Biblioteca comunale dove ad attenderli ci saranno altre letture di “Voci di Natale”. La rassegna Natale, Capodanno, Epifania, fra tradizione, musica e poesia, arriva all’interno della Chiesa di San Michele Arcangelo a Buriano a partire dalle ore 18:00.

Giovedì 23 dalle 15:00, all’interno del Museo Casa Rossa Ximenes “Tombola per Tutti”. Dalle 17:00 in piazza Orto del Lilli ’’Swingin’ Xmas – la magia dei brani di Natale in chiave jazz e la sera a Buriano, sempre all’interno del “Circolino” seconda serata dedicata alla tombola.

Il 24 dicembre alle 17:00 a Castiglione della Pescaia si potrà assistere, organizzato dall’Avis, allo spettacolo teatrale “Canto di Natale”. Il Comitato della Croce Rossa castiglionese organizza dalle ore 21:00 “Babbo Natale porta a porta”, ma il vecchietto con la barba bianca grazie al Centro ippico la Bandita passerà a cavallo per le vie del paese già dalle 15:00 e un babbo natale particolare farà tappa pure in Pian di Rocca.

Il pomeriggio di Santo Stefano a cura del Ccn della cittadina balneare è previsto un evento di lettura spettacolo che si terrà in piazza Moni dalle 15:30 dal titolo: “Il Grinch” – La storia di un Natale particolare. Sul lungomare di Levante, dalle 14:00 si potrà prendere parte, organizzata dall’Acot alla “Passeggiata in carrozza e alle 17:00 in piazza Orto del Lilli, con la partecipazione di Charlie Gnocchi prenderà il via il “Torneo mangiatori di panetoni”.

L’evento “Natale, Capodanno, Epifania, fra tradizione, musica e poesia si terrà anche all’interno della Chiesa della Consolata di Punta Ala lunedì 27 alle ore 18:00. In piazza Orto del Lilli dalle 15:00, a cura del Centro ippico la Bandita è previsto il “Battesimo del pony” ed a seguire l’Unitrè organizza un laboratorio di pittura e scultura.

Martedì 28 dicembre il personale del MuVet ha in programma dalle ore 15:00 alle 16:00 “Memory di Natale” un laboratorio didattico per i bambini dai 6 ai 12 anni. In piazza Orto del Lilli, a partire dalle ore 16:00 l’associazione dei ristoratori ha in programma sia un laboratorio per bambini dal titolo “Mani in pasta, che lo Show cooking e all’interno della sala consiliare di via Cesare Battisti alle 17:30 si terrà il reading teatrale “Viva Madre”.

Mercoledì 29 un altro evento legato alle tradizioni popolari del Natale si terrà al Circolino Arci di Buriano, quando dalle 20:30 si potrà essere protagonisti dalla “Panfortata” organizzata dal locale Comitati festeggiamenti. Nel pomeriggio, in via della Fonte, il Ccn ha chiamato ad esibirsi “Il circo degli Elfi di Babbo Natale” scuola di circo per bambini e seguirà l’aperitivo analcolico degli Elfi.

Il 30 dicembre al Museo Casa Rossa Ximenes è in programma dalle 15:00 il laboratorio “Acchiappa 2022”, tornano “Mani in Pasta” e lo Show cooking all’Orto del Lilli dalle 16:00 e l’esibizione: “Natale, Capodanno, Epifania, fra tradizione, musica e poesia farà tappa nella Chiesa di Sant’Andrea

Apostolo Tirli alle ore 18:00.

A capodanno, dalle ore 11 è in programma, con ritrovo al piazzale Marystella il primo bagno dell’anno, alle 15:30 in piazza Orto del Lilli “Storie sotto l’albero” e a seguire alle 18:00 il concerto dei Dinamite 36, cover Maneskin. Domenica 2 gennaio alle ore 11:00 visita interattiva con giochi per bambini dai 6 ai 12 anni al Museo Falchi di Vetulonia a quello di Casa Rossa Ximenes alle 15:00 sarà proiettato un documentario della Disneynature. In piazza Orsino Orsini, dalle ore 14:00 prenderà il via la “Giornata delle associazioni castiglionesi, un appuntamento che prevede animazione, dimostrazioni, laboratori, a cura della Vab, Cri, Miserircordia, Insieme in Rosa. Da non perdere l’appuntamento ideato dall’associazione Mosaico che in piazza Orto del Lilli effettuerà lo scambio fra chi porterà bottiglie vuote e si vedrà consegnare libri. I componenti dell’associazione Corte dei miracoli ha in programma la “Sfilata della calza” e torna in via Roma dalle 14:00 la passeggiata in carrozza, mentre a Buriano va in scena un nuovo appuntamento con la tombola.

Lunedì 3 gennaio continuerà in piazza Orto del Lilli l’iniziativa dei soci del Mosaico e sempre nello stesso spiazzo alle 15:30 si terrà, organizzato dal Ccn la:”Pignatta di Natale”. gioco per bambini che anticipa “Mani in pasta e lo Show coking. Martedì 4 ultimo giorno per prendere parte allo scmbio bottiglie-libri e nella sala consiliare di via Cesare Battisti si potrà partecipare alla “Tombolata al Telefono” ideata dalla Corte dei miracoli. Nel pomeriggio, in piazza Orto del Lilli “Mani in pasta” e lo Show coking e l’ultima possibilità per assistere a: ”Natale, Capodanno, Epifania, fra tradizione, musica e poesia conclude sarà alle 18:00 nella Chiesa dei Santi Simone e Giuda di Vetulonia.

La sera di mercoledì 5 gennaio arriva la befana in piazza indipendenza a Buriano, in piazza del Polopo a Tirli mentre i Cantori dell’Isola Clodia si esibiranno in Pian di Roca alle 17:00 e l’Unitre offre l’opportunità di prendere parte ad un laboratorio di pittura e scultura dalle 16:00 in piazza Orto del Lilli.

Gli eventi delle festività 2021-2022 si concluderanno il 6 gennaio quando l’associazione Corte dei miracoli ha in programma in via Camaiori la “Sfilata della calza”, l’Acot la “Passeggiata in carrozza” in via Roma. Prevista in piazza Orto del Lilli alle 15:30 una nuova esibizione del cantastorie che metterà in scena “Storie Sotto l’Albero” che precederanno lo spettacolo “Le 12 notti della Befana” teatro di pupazzi animati e per i ritardatari che non hanno visto l’arrivo della Befana potranno andare presso la delegazione comunale di Punta Ala dove la vecchietta ha calcolato di arrivare per le 15:00.

commenta