Quantcast
Roccastrada

Reddito di cittadinanza, Gambassi: «Il Comune ha intenzione di attivare i progetti utili alla collettività?»

Mario Gambassi
Mario Gambassi

ROCCASTRADA – Il consigliere di Cambiare in Comune Mario Gambassi ha presentato un’interrogazione al sindaco Francesco Limatola e alla giunta per sapere “se sono interessati ad attivare i Puc, i progetti utili alla collettività, come previsto dal decreto ministeriale del 22 ottobre 2019 – spiega -. Tali progetti dovrebbero essere eseguiti dai percettori del reddito di cittadinanza residenti nel Comune. Considerato il degrado in atto nel nostro territorio, spesso giustificato per la mancanza di fondi, chiedo al sindaco e alla giunta, se ritengono utile applicare la normativa prevista a tutela del patrimonio comunale, negli ambiti sociali, culturali ed ambientali”.

Di seguito il testo dell’atto a firma Gambassi.

Vista la possibilità data ai comuni di avviare i PUC (progetti utili per la collettività), di stabilire le attività che devono svolgere i percettori del reddito di cittadinanza in base alle esigenze del comune di residenza nel settore sociale, ambientale e della tutela del patrimonio comunale

Visto che tra gli oltre 2.400 di aventi diritto al reddito di cittadinanza (ma con una platea di circa 5.000 persone complessive riceventi pensione o reddito di cittadinanza) della provincia di Grosseto, molti sono residenti nel comune di Roccastrada

Considerato la non difficoltà nel trovare soggetti idonei a lavorare per il Comune, dato che il decreto ministeriale stabilisce che chi percepisce il reddito di cittadinanza e non aderisce ai progetti PUC, dall’itinere alla assegnazione, perde automaticamente i benefici del sussidio

Si chiede al sindaco e alla giunta se sono interessati a recepire la norma, a realizzare al più presto progetti utili alla collettività da
assegnare ai percettori del reddito di cittadinanza, ottenendo indubbi vantaggi per la cittadinanza, facendo collaborare con il comune i percettori delle elargizioni statali, finanziate con i denari dei contribuenti.

commenta