Quantcast
Follonica

In un anno vende 300 dosi tra cocaina e hashish: arrestato un uomo

carabinieri bosco

FOLLONICA – È stato localizzato in un’abitazione al centro di Follonica ed arrestato dai Carabinieri, l’uomo di origine marocchina, in Italia senza fissa dimora e con diversi precedenti alle spalle, sul cui capo pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Grosseto per il reato di spaccio di stupefacenti, sulla scorta di un’indagine sviluppata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Follonica.

I militari avevano dato corso ad una minuziosa attività, in cui hanno ricostruito movimenti e contatti dell’uomo, documentando la sua attività illecita, e da cui è quindi scaturita la misura restrittiva. I Carabinieri hanno attivato gli accertamenti nel giugno del 2020, e si sono protratti per mesi, dove si sono susseguiti diversi sequestri, servizi di appiattamento, nonché raccolte molte testimonianze di clienti dell’uomo, assuntori di stupefacenti, grazie ai quali è stato posto all’attenzione dell’Autorità Giudiziaria un quadro indiziario molto ben definito.

L’uomo, da giugno 2020 ad agosto 2021 gestiva una piazza di spaccio nell’area del quartiere Senzuno di Follonica, muovendosi tra i parchi della zona. Gli episodi accertati dai Carabinieri sono stati circa 300, in cui l’arrestato ha ceduto a giovani e meno giovani dosi di cocaina ed hashish.

Più informazioni
commenta