Quantcast
Serie b

Gea rosa ancora sconfitta, bottino pieno per il Pontedera. Buon esordio di Panella

Gea serie B - Fabiana Nermettini

GROSSETO – Cadono entrambe le rose femminili della Gea Basketball Grosseto, superate dalle rivali del Pontedera. La prima squadra di serie B rimedia l’ottava sconfitta consecutiva nel campionato di serie B femminile contro il Bf per 32-66, ma ha mostrato piccoli ma confortanti miglioramenti. La formazione biancorossa, che prima dell’inizio del campionato ha perso le cinque giocatrici più esperte, sta cercando di adattarsi alla nuova categoria e contro il quintetto pisano ha sicuramente difeso meglio che nelle precedenti uscite, anche se c’è ancora molto da lavorare per migliorare i numeri offensivi. Fabiana Nermettini (nella foto), nel primo quarto, ha tenuto a galla la Gea con due triple, poi la squadra non è più riuscita a trovare continuità in attacco e il divario tra le due formazioni, dopo gli undici punti nel primo periodo, si è allargato.

«Ho visto la ragazze un pochino meglio in difesa – commenta il tecnico Luca Faragli – soprattutto come mentalità. Pontedera ha sofferto la nostra zona 3-2 e il bottino di punti subiti è accettabile. Purtroppo abbiamo fatto poco in attacco e dovremo rivedere qualcosa. Serve un gioco più fluido che ci permetta di andare a canestro con maggiore facilità».
Tra le note liete della giornata il buon esordio in serie B di Alice Panella, classe 2006, che ha conquistato due rimbalzi, si è guadagnata uno sfondamento ed è andata al tiro al termine di una buona azione.

Gea Grosseto-B.F. Pontedera 32-66
GEA GROSSETO: Nermettini 8, Cipolletta 1, Vallini 9, Moscatelli 4, Bellocchio 6, Simonelli 4, Tamberi, Perillo, Lambardi, Panella, Di Stano. All. Luca Faragli
B.F. PONTEDERA: Mbeng 5, Beconcini 3, Bartolini 3, Fabbri 11, Dioum 2, Rossi 5, Garbini 4, Daddi 7, Conti 4, Capodagli 13, Vilardi 4, Benedetti 8. All. Paolo Pianigiani.
ARBITRI: Gianmatteo Sposito e Tommaso Sgherri di Livorno.
PARZIALI: 10-21, 19-36; 25-51.

Brutta sconfitta casalinga anche per la Gea Acqua & Sapone nella terza giornata del campionato Under 15. Le ragazze di Luca Faragli, contro il B.F. Pontedera capolista del girone, hanno disputato una gara al di sotto delle loro possibilità con troppi errori nel passaggio della palla e al tiro. Le grossetane, avanti inizialmente per 3-0 con un libero e un canestro da sotto di De Michele, hanno subito un parziale di 16-0 che non sono più riuscite a colmare. Nel secondo primo le pisane, allenate da Ferrazzi, hanno firmato un altro break di 9-0 che ha messo in freezer la partita. Solo nell’ultimo periodo Acqua & Sapone ha fatto vedere qualche buona giocata, ma ormai il match era compromesso. Le grossetane osserveranno un turno di riposo, per tornare sul parquet di via Austria il 12 dicembre alle 11,30 contro il Basket Golfo Piombino.

Acqua & Sapone Gea Grosseto-B.F. Pontedera 39-75
ACQUA & SAPONE GEA: Valleriani 2, Di Traglia, Martini, Merlini 2, Nunziatini 19, De Michele 9, Rapisarda, Faragli 7. All. Luca Faragli.
ARBITRI: Mazzei e Scurti.
PARZIALI: 11-22, 20-44; 27-61.

commenta