Quantcast
Follonica

Puliamo il mondo: i bambini delle scuole imparano ad amare l’ambiente

puliamo il mondo fol

FOLLONICA – È terminata anche questa 28esima edizione di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale sulla corretta gestione dei rifiuti e sulla promozione dell’economia circolare, alla quale hanno partecipato molti studenti dei due Istituti Comprensivi di Follonica. Hanno partecipato attivamente le scuole dell’infanzia Il Fontino e Melograni per un totale di 73 bambini: i più piccoli si sono dedicati al cortile della loro scuola. Le scuole primarie di primo grado Don Milani con 70 ragazzi, Rodari con 20 e Calvino con 22 hanno partecipato setacciando rispettivamente la spiaggia della Colonia Marina, il Parco Centrale e la spiaggia di Senzuno.

La classe di 18 ragazzi della scuola media Pacioli ha raccolto rifiuti nella porzione di spiaggia davanti al circolo Calaviolina, mentre le classi della scuola media Bugiani si sono occupate della zona circostante la scuola. Tutti i ragazzi indossavano un kit fornito dal Comune di Follonica composto da cappellini, pettorine e guanti oltre alle pinze per una raccolta sicura.

«Anche quest’anno l’iniziativa promossa da Legambiente è stata accolta con grande partecipazione da parte dei due istituti comprensivi follonichesi – dichiara l’assessora all’ambiente Mirjam Giorgieri – i ragazzi, dai più grandi ai più piccoli, si sono impegnati nella pulizia dei loro spazi scolastici e della loro città con divertimento e interesse. Un ringraziamento va alle dirigenti scolastiche e agli insegnanti – continua l’assessora – poiché tramite la loro collaborazione hanno reso possibile lo svolgimento del progetto».

«Puliamo il mondo ogni anno riscuote sempre più successo tra le scuole ed è motivo di grande soddisfazione. Insegnare alle nuove generazioni l’educazione ambientale e il rispetto per il territorio – conclude Giorgieri – è fondamentale per rendere gli adulti di domani consapevoli e corretti sui comportamenti da tenere per preservare la nostra città».

commenta