Quantcast

Next generation tax, si firma a Grosseto: ecco dove e quando

La raccolta firme per l'introduzione di una tassa sulle grandi ricchezze arriva in città

Più informazioni su

GROSSETO – “Sinistra Italiana, in collaborazione con il circolo di Rifondazione Comunista e la gentile concessione della sede di Grosseto città aperta, a cui vanno i nostri ringraziamenti, portano la Next Generation Tax nel capoluogo. Raccogliamo le firme per l’introduzione di una imposta patrimoniale sulle grandissime ricchezze e per destinare i proventi alle giovani generazioni di questo paese”, spiegano dalla forza politica.

“Saremo a Grosseto sabato 27 novembre dalle ore 9 alle 12 in via Aldobrandeschi 12 nella sede di Gca in centro storico – prosegue la nota di Sinistra italiana -. La Next Generation Tax è l’unica proposta di tassazione sulle grandi ricchezze che in realtà elimina due tasse: l’Imu sulla seconda casa e l’imposta di bollo sui conti correnti. La Next Generation Tax è l’unica proposta che guarda al futuro del Paese: perché intendiamo utilizzare i proventi della tassazione sulle grandissime ricchezze per fare il più grande investimento pubblico sul futuro che l’Italia abbia mai conosciuto. Ovvero garantire le migliori opportunità alle giovani generazioni, attraverso gli asili nido pubblici gratuiti, la formazione gratuita dalla culla all’università, i libri di testo gratuiti e il trasporto pubblico locale gratuito per i pendolari”.

“Vi aspettiamo al nostro banchetto – concludono -. Mettici una firma, perché la più grande ricchezza è il futuro”.

Più informazioni su

Commenti