Quantcast

Fiocchetti rossi della Misericordia contro la violenza sulle donne

Più informazioni su

PORTO SANTO STEFANO – La Confraternita di Misericordia di Porto Santo Stefano non poteva non partecipare alla giornata mondiale contro la violenza sulle donne, giovedì 25 novembre. Ha deciso di farlo con un gesto simbolico quale la creazione di fiocchetti rossi che i volontari distribuiranno a quanti vorranno mostrarsi contro una delle piaghe più orribili che affligge la società odierna e che, purtroppo, non risparmia neanche la nostra comunità.

“Siamo un’associazione al servizio dei più deboli – dichiara il governatore Roberto Cerullie, come tale, ci sentiamo in dovere di far sentire la nostra vicinanza alle donne vittime di violenze, soprusi, fino ai gesti più estremi. Appuntarsi un fiocchetto rosso è come un grido indignazione con l’intento di scuotere le coscienze e far comprendere a tutti che si tratta di un problema serio, vero, esistente e vicino a noi”.

Infatti nell’immaginario collettivo si pensa che siano problemi lontani, sporadici e che comunque riguardano altri e realtà lontane e invece sono fenomeni che si nascondono nei segreti delle mura domestiche e riteniamo di pensare anche qui all’Argentario.

I fiocchetti rossi della Confraternita sono in distribuzione gratuitamente presso la sale multimediale della Confraternita ‘Madre Teresa di Calcutta’ (ex farmacia- Corso Umberto) dalle ore 9.30 alle ore 12.00.

Più informazioni su

Commenti