Quantcast

Dal Ministero oltre 9mila euro per la biblioteca: saranno acquistati nuovi libri

MASSA MARITTIMA – Si arricchisce di nuovi volumi il patrimonio librario della biblioteca comunale di Massa Marittima “Gaetano Badii”, grazie ad un finanziamento che supera i 9 mila euro, ottenuto con la partecipazione ad un bando Ministeriale riservato alle biblioteche pubbliche e agli istituti culturali.

Il Ministero della Cultura, in tutto, ha stanziato 30 milioni di euro con l’obiettivo di sostenere il libro e la filiera dell’editoria libraria.

La biblioteca comunale Gaetano Badii è il secondo anno consecutivo che ottiene il finanziamento. Con queste risorse vengono via via acquistati nuovi volumi che vanno ad ampliare la scelta dei libri a disposizione del pubblico con il prestito bibliotecario. In questo modo la biblioteca mette a disposizione dei lettori anche le ultime novità che stanno uscendo in libreria.

“La gestione della biblioteca comunale di Massa Marittima – commenta Irene Marconi, assessore comunale alla Cultura – ci consente di promuovere la lettura attraverso un patrimonio librario che viene costantemente aggiornato e la miriade di iniziative che sono organizzate durante tutto l’anno. Non ci siamo mai fermati, neppure durante l’emergenza Covid, garantendo modalità alternative di rapporto con l’utenza, come il libro da asporto e nei casi particolari in cui le persone non si potevano spostare, la consegna a domicilio. Con orgoglio possiamo affermare che la biblioteca Gaetano Badii si conferma un punto di riferimento nella vita culturale della nostra città”.

Commenti