Quantcast

Carenze all’ospedale Sant’Andrea: documento comune per maggioranza e opposizione

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – La V commissione comunale “Sanità e Politiche sociali” del Consiglio comunale di Massa Marittima, ha definito il testo del documento relativo alla situazione del presidio ospedaliero Sant’ Andrea e dei servizi territoriali delle Colline Metallifere che verrà portato all’approvazione nel prossimo Consiglio comunale.

Il testo rappresenta la sintesi dei documenti redatti autonomamente dalla maggioranza e dalla minoranza (Massa Comune e Lega).

I vari punti del documento sono l’elaborazione delle carenze ed inefficienze testimoniate dagli utenti e dagli addetti ai lavori, raccolte in una campagna d’ascolto svolta sia dall’amministrazione comunale, sia dagli esponenti delle forze di opposizione.

La Commissione ha inteso così contribuire «affinché gli intenti della maggioranza e dell’opposizione confluissero in un’unica richiesta condivisa poiché le istanze in esso contenute rappresentano i bisogni e le aspettative di tutta la popolazione del nostro territorio e mettono in luce le gravi carenze che pur già esistenti, si sono evidenziate ancora di più con l’avvento della pandemia».

«Il documento, che speriamo riceva l’approvazione di tutto il Consiglio, verrà sottoposto alla dirigenza della Asl sud-est affinché essa stessa renda chiaro a tutti noi la sua visione pragmatica del territorio sia attuale che futura».

Con ciò la Commissione ritiene che «già di per sé la sperata condivisione da parte di tutto il Consiglio sia un atto morale ancor prima che politico verso la nostra popolazione che tutti noi consiglieri rappresentiamo, dal momento che la Salute è diritto di tutti tutelato dalla Costituzione ed i principi fondamentali su cui si basa il Sistema sanitario Nazionale sono l’Universalità, l’Uguaglianza e l’Equità».

Più informazioni su

Commenti