Quantcast

Videosorveglianza: in arrivo undici nuove telecamere. Investimento da 45mila euro

PIOMBINO – Prosegue il piano di potenziamento della videosorveglianza all’interno del territorio del Comune di Piombino: dopo gli interventi che hanno interessato Riotorto, è stato approvato il progetto di installazione di undici nuove telecamere, di cui cinque nella frazione di Populonia Stazione, altre cinque a Salivoli e una in via della Repubblica.

“Il piano dell’amministrazione è quello di dotare la città di tutti gli strumenti necessari a garantire la sicurezza urbana – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Marco Vita –. La videosorveglianza ha due funzioni: da una parte individuare eventuali colpevoli di infrazioni, dall’altra disincentivare comportamenti illeciti. Il progetto appena approvato prevede l’installazione di undici videocamere, di cui cinque a Populonia Stazione, altre cinque a Salivoli e una addizionale in via della Repubblica. L’obiettivo di queste misure di sicurezza è quello di individuare e tracciare ogni comportamento scorretto, senza tuttavia violare la privacy dei cittadini; solo le forze dell’ordine infatti avranno accesso alle registrazioni”.

Il progetto prevede l’installazione di undici telecamere: nel dettaglio cinque ibride, cioè in grado di sorvegliare l’area e leggere le targhe, saranno montate a Populonia Stazione, di cui tre in via Flabelli, all’incrocio con la strada per Poggio all’Agnello, e altre due in via Etruria all’ingresso di Populonia Stazione. Con questo impianto Populonia Stazione diventa completamente sorvegliata in tutti gli accessi, sia in entrata che in uscita.

Altre tre telecamere ibride saranno installate a Salivoli, nei dintorni della rotatoria di Lungomare Marconi all’altezza di via Forlanini, in aggiunta a due telecamere Panview, cioè dotate di una visuale a 360 gradi, in prossimità degli istituti scolastici: una in piazzale Di Vittorio vicino alle scuole medie Andrea Guardi e l’altra di fronte alle scuole elementari di via San Quirico.

Infine una telecamera addizionale verrà installata in via della Repubblica, all’altezza dell’incrocio con via Petrarca. Il costo complessivo degli interventi ammonta a circa 45mila euro, di cui 25mila ottenuti come contributo dalla Regione Toscana.

Commenti