Quantcast

Staff federale di atletica azzurra, confermati tre tecnici e dirigenti grossetani

Più informazioni su

GROSSETO – Nuovi importanti riconoscimenti per l’atletica grossetana in campo nazionale. Tre tecnici maremmani sono stati confermati all’interno dello staff azzurro per la stagione 2022, nell’ultima riunione del consiglio federale. Per il mezzofondo Claudio Pannozzo continuerà a far parte della struttura tecnica nazionale. Da tre anni è inserito nel settore assoluto, soprattutto per la corsa campestre e l’attività su strada, arrivando fino alla convocazione per le recenti Olimpiadi di Tokyo dove ha seguito i maratoneti.

Nei lanci sarà ancora Francesco Angius ad avere il ruolo di tecnico nelle Nazionali giovanili, per portare avanti una carriera nella quale ricopre incarichi federali da oltre un ventennio e che lo ha visto protagonista di oltre cento pubblicazioni. Prosegue nei salti la collaborazione di Andrea Giannini, che da atleta è stato azzurro nell’asta e in questa disciplina si è occupato nell’ultimo quadriennio della crescita dei migliori specialisti italiani nelle categorie assolute e giovanili, partecipando poi a sua volta alla trasferta per la rassegna a cinque cerchi in Giappone.

Tutti e tre sono riusciti negli anni scorsi a ricevere la qualifica di tecnici di 4° livello europeo di atletica leggera, il più alto grado di formazione previsto dal sistema dei tecnici sportivi del Coni. Una vita nel mondo dello sport e dell’atletica, che dà lustro a tutto il movimento locale e alla società biancorossa dove si sono formati. Arriva inoltre una prestigiosa nomina a livello dirigenziale con Adriano Buccelli, che dal 2012 è presidente dell’Atletica Grosseto Banca Tema, confermato come componente nella Commissione Onorificenze della Federazione italiana di atletica leggera di cui è a capo il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani.

Più informazioni su

Commenti