Quantcast

Pattinaggio di velocità, buoni piazzamenti per Fioretti ai Mondiali in Colombia

MARINA DI GROSSETO – Archiviato con soddisfazione il primo campionato mondiale di Mattia Fioretti dei Pattinatori Maremmani, partito il 28 ottobre era partito destinazione Colombia con molte incognite.

“Andavamo nella tana del lupo – ha commentato la presidentessa dei Pattinatori Maremmani Elena Sandroni – gli atleti colombiani hanno fatto da padroni confermandosi in tutte le distanze i migliori al mondo, sia perché erano in casa, sia perché praticano questo sport a livello professionistico. Siamo quindi arrivati in Colombia con la consapevolezza che, salvo casi fortuiti, si giocava dal terzo posto in poi. Ritorniamo a casa soddisfatti e, dopo un breve periodo di riposo, pronti a riprendere gli allenamenti insieme alla squadra per la prossima stagione che inizierà a febbraio con i campionati italiani indoor 2022”.

Quattro le gare affrontate da Fioretti, maratona inclusa; più che buoni i conquista ottimi risultati, considerando la sua prima esperienza: per lui un quinto, un settimo e un ottavo posto nelle distanze 10000 metri a punti, ad eliminazione e, la piu dura, punti/eliminazione.

Commenti