Quantcast

Festeggiamenti e buoni risultati per il mezzo secolo della Lega Navale Follonica

FOLLONICA – Tre giorni di festa per le celebrazioni del 50esimo anniversario della sezione follonichese della Lega Navale Italiana. L’evento, che prevedeva una mostra fotografica e di attrezzature veliche e subacquee, è culminato con la presentazione del libro “Lega Navale a Follonica. Sport, ambiente, società”. Fra i numerosi ospiti vi erano presenti molte autorità civili e militari, fra cui il sindaco Andrea Benini che ha elogiato l’attività della sezione riconoscendone i meriti sportivi, culturi, sociali e ambientali.

Un fine settimana da ricordare per la Lni di Follonica, reso ancor migliore dai risultati finali della stagione agonistica velica. Enormi soddisfazioni sono arrivate infatti dalle categorie Ilca.
A Passignano sul Trasimeno si è svolta l’ultima tappa del Campionato zonale, dove fra gli Ilca 4 hanno ottenuto ottimi risultati i follonichesi Irene Sardella, 1′ femminile e 2′ assoluta, Nicole Creati, 3′ assoluta, ed Edoardo Vignozzi, 4′ assoluto, cui si aggiunge il primo posto fra i Master Ilca 6 di David Nocchi. La prestazione sfoderata al Trasimento è valsa un ottimo piazzamento nella classifica finale nella classifica della II Zona dove tutti e tre i giovani follonichesi risultano essere nelle prime cinque posizioni (Sardella 2′, Creati 3′, Vignozzi 5′) per la gioia di coach Leoni che coglie i frutti del lavoro svolto in questi anni per la crescita dei suoi allievi, certificando una volta in più il tradizionale, per quanto assolutamente non scontato, valore degli atleti follonichesi e degli istruttori della Lni di Follonica, capaci di imporsi in competizioni regionali, nazionali e internazionali al pari di circoli di dimensioni, economiche e geografiche, ben più ampie.

Assente giustificato Alessandro Fracassi. Ospite di un raduno nazionale a Carrara, Fracassi non ha potuto partecipare alla regata del Trasimeno, venendo purtroppo, come da regolamento, escluso dalla classifica finale che fino ad allora lo vedeva in prima posizione. Ciò nonostante, in un Campionato di Distretto tenutosi al Garda fra il 5 e il 7 novembre, in cui gli atleti follonichesi non sono riusciti a replicare l’exploit zonale, complici anche le condizioni di vento non ottimali, Fracassi conferma di essere uno dei più interessanti velisti toscani, con ancora molti margini di miglioramento, strappando un 7′ finale nonché un 3′ U-19.
Nonostante siano passati cinquanta anni da quando la sezione follonichese della Lni venne fondata, fra organizzazione di competizioni nazionali e internazionali, attività sociali e ambientali e successi agonistici, il 2020 ha riconfermato l’estrema vitalità di questo gruppo.

Commenti