Quantcast

Carlini e Morganti espugnano anche Parigi, gli astri di Odissea 2001 primi alla Saphir Cup

GROSSETO – La cavalcata internazionale di Michel Carlini ed Elisa Morganti, i due ballerini di Danze Standard della scuola Odissea 2001, sembra non avere limiti: dopo il quinto posto al Campionato del Mondo meno di un mese fa a Rotterdam, i due hanno conquistato questa domenica il primo posto a Parigi alla Saphir Cup Coupé d’Europe, dodicesimo premio internazionale di danza, con grande soddisfazione del loro preparatore tecnico Massimo Grifoni e di tutta la scuola che rappresentano. Una vittoria che alza ancora di più l’asticella dei due toscani e che li porta ancora ai vertici della Danza Sportiva globale.

Commenti