Quantcast

Nascondeva 17 dosi di cocaina negli slip: arrestato spacciatore

Più informazioni su

FOLLONICA – 17 dosi di cocaina ben nascoste nelle mutande. Un 19enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Il ragazzo è stato visto, ieri, in tarda serata, dai carabinieri di Follonica. Il giovane, senza fissa dimora e già gravato da precedenti specifici, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Quando i militari l’hanno visto passare a bordo di un’auto condotta da un altro ragazzo hanno deciso di seguirlo. Dal centro di Follonica l’auto si è diretta fuori città. Hanno deciso di seguirlo a distanza: la macchina si è fermata in prossimità di un’area boschiva tra Follonica e Scarlino, nota per essere assiduamente frequentata da spacciatori ed assuntori di stupefacente.

Appena la macchina si è fermata lo straniero è sceso e stava per incamminarsi verso la zona verde, quando i Carabinieri hanno deciso di fermare lui e il suo autista. Il 19enne era già stato arrestato alcuni mesi fa, per fatti analoghi in materia di stupefacenti.

Durante la perquisizione personale sono state trovate ben 17 dosi di cocaina, già pronte, che evidentemente si stava apprestando a vendere, ben occultate negli slip. Il giovane marocchino è stato quindi arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e condotto in carcere, mentre la posizione dell’italiano è al vaglio dei militari. L’italiano fermato in sua compagnia, con alcune segnalazioni per uso di stupefacenti a carico, è risultato estraneo ai fatti, sebbene resti da chiarire che tipo di legame abbia con lo straniero.

Più informazioni su

Commenti