Quantcast

Grandi parate su entrambi i fronti, pareggio casalingo dell’Atlante contro il Pomezia

GROSSETO – Primo pareggio stagionale per l’Atlante Grosseto contro lo United Pomezia, in una sfida animata e con un finale dominato dalle ottime parate dei due portieri. Biancorossi con gli uomini contati e con capitan Gianneschi rientrato con tanto di maschera protettiva. Laziali vivaci nel primo tempo, ma sono i grossetani a passare in vantaggio con il nuovo arrivato Martinez al 12′, in campo nonostante i postumi di una distorsione alla caviglia. Al 17′, disattenzione dei locali e pareggio ospite con Zanobi, ma anche un paio di belle parate del portiere Joao Mengatto, anche lui da pochi giorni in biancorosso.

Nella ripresa ruoli invertiti con l’1-2 lampo degli ospiti, a segno con Paolini, e i maremmani che rimediano poi con punizione di Baluardi al 13′, grazie ad una prestazione in crescita. A seguire due parate di peso del portiere del Pomezia, una traversa di Morad, un palo di Simoni e altri salvataggi da una parte e dall’altra, con protagonisti gli estremi difensori. Nel finale, schema dell’Atlante con Gianneschi che si libera a tre metri dalla porta ma mandando a fil di palo.

Commenti