Quantcast

Report Legambiente, Gentili precisa: «Il valore “O” per le polveri sottili sta per “dato mancante”»

GROSSETO – “In merito ai dati relativi alla città di Grosseto emersi dal rapporto Ecosistema urbano 2021, corre l’obbligo di una precisazione: il valore “0” indicato nella tabella de Il sole 24 ore relativo al PM10 non è relativo a un fattore negativo, bensì alla mancata comunicazione dello stesso valore da parte dell’ente”, spiega Angelo Gentili della segreteria nazionale di Legambiente.

“A conferma di ciò, è possibile visionare il rapporto presente sul sito www.legambiente.it elaborato dall’associazione in cui il dato risulta “nd” – prosegue -. Il calcolatore, ogni qual volta si imbatte in dati mancanti, fa equivalere tale dato a “0”, facendo così scendere in classifica le città”.

“Per tale ragione, su Il sole 24 ore compare il dato “0” che però deve essere inteso come, appunto, una vuoto di informazioni e non come un valore numerico – dice Gentili -. Quindi, in conclusione, è errato parlare di allarme PM10 per la città di Grosseto. Rimane comunque importante, considerando lo scarso utilizzo dei mezzi pubblici e la pressione ambientale sulla qualità dell’aria determinata dal traffico cittadino, ridurre le auto circolanti, garantire parcheggi scambiatori e aumentare le zone 30 e le piste ciclabili della città”.

Commenti