Quantcast

Europei di Macelleria: l’Italia trionfa con il grossetano Andrea Laganga

GROSSETO – Il Butcher maremmano Andrea Laganga con il suo team ce l’ha fatta. Con oltre il 60 per cento di preferenze il pubblico ha decretato il Team Italia primo sul podio per l’esposizione realizzata.

Le esibizioni e le prove di velocità individuali si sono tenute all’interno di una vetrina di quattro metri per squadra ed ognuno delle nazioni in gioco ha voluto rappresentare il proprio territorio sia nel modello di lavoro sia nell’esposizione.

“Una gara molto combattuta – racconta Andrea Laganga, portavoce della Nazionale Italiana Macellai -. Prima la notizia del secondo posto secondo giudici, con un punteggio subito dietro ai francesi padroni di casa, per solo 6 punti di differenza. Poi arriva la decisione del pubblico, formato da macellai presenti alla manifestazione e del pubblico che ha seguito in streaming la competizione. Uno schiacciante sì che porta il Team Italia sul gradino più alto del podio vincendo il primo campionato europeo secondo la valutazione esterna”.

Alla Francia è andato il premio giuria ed organizzatrice dell’evento. Per soli 6 punti la Francia conquista il primo posto nella competizione con valutazione giudici. Subito dietro la Nazionale Italiana Macellai, seguita da Germania e Spagna. È stata una gara alla pari tra eccezionali professionisti del coltello.

Prossimo appuntamento a Sacramento 2022, per il Word Butcher’s Challenge.

La squadra:
Titolari – Francesco Camassa (capitano), Andrea Laganga, Gianni Giardina, Anna Moretti, Simone Di Ciano
Riserva – Marco Iuculano
Coach – Mara La Bella

Giudici: Orlando Di Mario, Davide Cecconi, Manuele Avagliano

Staff tecnico: Daniele Gargano, Martino Demita

Commenti