Quantcast

Ecosistema urbano 2021: Grosseto crolla al 95esimo posto nella classifica di Legambiente

GROSSETO – Grosseto è alla 95esima posizione nella classifica finale di Ecosistema urbano 2021, il rapporto realizzato da Legambiente in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore, che fotografa le performance ambientali delle 105 città capoluogo di provincia d’Italia prendendo in esame 18 indicatori raggruppati in 5 macroaree (aria, acqua, ambiente, rifiuti, mobilità) in basi ai dati registrati nel 2020.

Grosseto perde 21 posizioni rispetto al 2019 (ultimo report a disposizione escludendo quello di oggi), quando otteneva un punteggio pari a 46,2% (nel rapporto 2021 37,2%) piazzandosi al 74esimo posto. Nel 2018 era al 79esimo con il 45,1%, nel 2017 sempre al 79esimo con il 42,7%, mentre nel 2016 era alla 59esima posizione con il 49,9%.

La retrocessione del capoluogo maremmano è dovuta principalmente alle negative performance ottenute in alcuni indicatori, tra cui “Alberi in aree di proprietà pubblica” e “Pm10”, che indica le polveri sottili nell’aria, dove prende zero punti.

Grosseto raggiunge però importanti risultati grazie al verde urbano (31esima posizione come il 2019) e alla realizzazione di piste ciclabili (28esimo posto, nel 2019 47esimo) e di isole pedonali (49esimo posto, nel 2019 80esimo).

ecosistema urbano 2021
Gli indicatori di Grosseto nel rapporto Ecosistema urbano 2021 (Fonte: Il Sole 24 Ore).

QUI la classifica completa Ecosistema Urbano 2021.

 

 

Commenti