Quantcast

La giunta perde un pezzo: si dimette l’assessore all’ambiente

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – Gian Luca Gozzo, assessore all’ambiente e al governo del territorio del comune di Monte Argentario, si dimette dal suo incarico, come spiega in una nota.

«Il 4 novembre scorso ho rassegnato le dimissioni da assessore per motivi strettamente privati. Ringrazio il sindaco per l’incarico affidatomi due anni fa, dimostrando fiducia nel sottoscritto in considerazione della grande responsabilità insita nelle deleghe attribuitemi. Due anni, tra l’altro complicati per l’emergenza pandemica, che valgono doppio per gli sforzi fatti e la metà per gli obiettivi che si potevano raggiungere. Ringrazio i dirigenti, i funzionari e gli impiegati comunali che mi hanno supportato e “sopportato” e con cui in questo periodo ho potuto collaborare per le varie azioni messe in campo».

«È sempre difficile lasciare un incarico – aggiunge – che è oltretutto un onore ricoprire, ma mi serve prendere un periodo “sabbatico” dalla politica e dall’amministrazione. Non so se e come riprenderò l’attività politica locale nei prossimi mesi, se sarà utile rimettermi a disposizione per il 2023, in che forma o modalità, in prima linea o nelle retrovie».

«Di sicuro – conclude Gozzo – le prossime elezioni amministrative saranno un’occasione per resettare la politica locale e rinnovare la classe dirigente. Tante sono le opportunità che si possono cogliere per il nostro territorio, sia per i finanziamenti legati al Pnrr sia per la rinnovata vitalità turistica del promontorio e serve un forte entusiasmo per lavorare in una squadra che governi tali processi».

 

Più informazioni su

Commenti