Quantcast
Pugilato

Disciplina e tecnica sportiva all’Istituto Fossombroni col progetto Boxando s’impara

Istituto Fossombroni 2017

GROSSETO – Lunedì 8 novembre alle 10, nell’ Aula Magna dell’ Istituto Isis Fossombroni di via Sicilia a Grosseto, alla presenza del Sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e al vice sindaco e assessore allo sport Fabrizio Rossi, sarà presentato “Boxando s’impara”, un progetto a carattere nazionale promosso dalla Federazione Pugilistica Italiana destinato alle scuole secondarie di secondo grado.
Con l’inizio delle lezioni in presenza ritorna il pugilato scolastico all’Istituto Isis Fossombroni di via Sicilia a Grosseto, il corso curato da docenti di Scienze Motorie, dal nutrizionista dottor Francesco Lampredi, dai tecnici della Società Pugilistica Grossetana Umberto Cavini, il pugile professionista grossetano Simone Giorgetti e da Matteo Diddi.

Il progetto ha come obbiettivo di far conoscere ai giovani il pugilato, storia di una delle più antiche discipline da combattimento, benefici di uno sport che fa bene a corpo e mente, uno sport che ha regole e che fa aumentare il coraggio e la fiducia in se stessi, una disciplina che fonde tecnica e valori morali, il pugilato aiuta a formare il carattere in termini di rispetto delle regole: La Boxe è La Noble Art.
La Società Pugilistica Grossetana Umberto Cavini, con il Presidente Fabrizio Corsini, la promoter internazionale Rosanna Conti Cavini, grazie all’interessamento della Dirigente scolastica Francesca Dini e dal professore in scienze motorie Amedeo Gabbrielli, daranno il via al progetto che vedrà coinvolti i ragazzi che seguiranno lezioni teoriche e pratiche.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI