Quantcast
Grosseto

Un lettore: «Invasione di storni. Perché i dissuasori non sono stati attivati?» fotogallery

Storni Grosseto 2021

GROSSETO – Come ogni anno sulla città arriva l’enorme “nube nera” di storni di uccelli, alla quale i grossetani stanno assistendo in questi giorni un po’ in tutta la città. Il disagio, anche quest’anno è soprattutto per la sporcizia che lasciano gli uccelli, come fa notare anche un nostro lettore in zona di viale Sonnino. I dissuasori sono stati i rimedi più usati negli ultimi anni, ma pare che in alcune zone non siano stati attivati.

«Dal 7 ottobre ho segnalato l’enorme disagio, dato dalla presenza degli storni su Grosseto, all’Ufficio Ambiente del Comune – scrive il nostro lettore -. Sono passati più di 20 giorni ed i dissuasori non sono stati attivati come dovuto in questo periodo dell’anno. Gli storni trovano ricovero al tramonto fra le fronde degli alberi del parcheggio in Via Bonghi e ripartono la mattina intorno alle 6/7 lasciando il ricordo delle loro deiezioni».

«Lì sarebbero presenti i dissuasori ancora disattivati – conclude -. Cosa possiamo fare?»

Più informazioni
leggi anche
Storni Grosseto 2021
Grosseto
Storni in città: «Finalmente sono stati installati i dissuasori in via Bonghi»
storni in città a grosseto 10 novembre 2017
Grosseto
Dissuasori per gli storni troppo rumorosi. La protesta di una lettrice: «Assordanti»
commenta