Quantcast

Terza dose di vaccino contro il Coronavirus: ecco chi deve farla e come prenotarsi

Più informazioni su

GROSSETO – È attivo dal 7 ottobre scorso (a questo LINK) il portale della Regione Toscana per la prenotazione della terza dose di vaccino. I primi vaccini sono destinati ai pazienti fragili, al personale sanitario e delle Rsa, e anche agli over 80 e 60 che abbiano completato il ciclo vaccinale da almeno sei mesi.

Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, nei giorni scorsi, aveva ricordato le modalità con cui i cittadini con più di 80 anni possono accedere al vaccino: dal proprio medico di medicina generale, contattando il medico oppure prenotandosi sul portale prenotavaccino.sanita.toscana.it, cliccando sulla nuova sezione “Mi vaccino dal mio medico”; in farmacia; negli hub e centri vaccinali prenotandosi sul portale da lunedì oppure andando direttamente al centro vaccinale con il libero accesso senza prenotazione; a domicilio nei casi di impossibilità a uscire dalla propria abitazione per i quali è prevista la vaccinazione, grazie alle zone distretto territoriali delle Asl e i medici di medicina generale.

Aprendo il sito della Regione sono ampie le possibilità di scelta, anche per chi non è iscritto al sistema sanitario nazionale o per quei cittadini italiani che risiedono all’estero.

Entrando nella sezione dedicata si inserisce nome, cognome, codice fiscale, tessera sanitaria e data dell’ultima dose di vaccino fatta, e il sistema calcolerà in automatico la data giusta per la terza dose.

Per i soggetti che hanno contratto l’infezione da Covid19, entro il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino, è indicato il completamento della schedula vaccinale con una seconda dose da effettuare entro sei mesi (180 giorni). In tal caso, per l’appuntamento, è necessario rivolgersi telefonicamente al seguente numero: Asl Toscana sud est 800432525.

Più informazioni su

Commenti