Quantcast

Donatella Spadi è la nuova presidente del Soroptimist club

Più informazioni su

FOLLONICA – Il Soroptimist club di Follonica e Colline Metallifere ha appena iniziato il nuovo anno sociale. Alla sua guida la nuova presidente, Donatella Spadi, che inizia così il biennio 2021-2023 proprio alle porte con uno dei più importanti appuntamenti annuali a cui il Soroptimist International dedica costantemente attenzioni, l’”Orange the world”.

Si tratta di un periodo di sedici giorni che parte dal 25 novembre, giornata nazionale per la lotta alla violenza sulle donne, per chiudersi il 10 dicembre; il Soroptimist ha stabilito di dedicare queste periodo ad iniziative che richiamino l’attenzione sulla discriminazione di genere. Ogni club ufficialmente costituito, dunque, organizza iniziative finalizzate alla sensibilizzazione delle tutt’ora irrisolte “pari opportunità” per la donna, dal lavoro alla politica passando per le discriminazioni in tema di stipendi, famiglia, indipendenza economica.

“A breve – dichiara la neo presidente Spadi – saremo in grado di rendere noto il nostro calendario di appuntamenti e iniziative. Ci auguriamo la partecipazione di tanti cittadini e soprattutto dei giovani, che sono il nostro futuro e su cui riponiamo la speranza di vedere azzerate al più presto queste odiose differenze”.

“Cercheremo da subito – continua la presidente Spadi – la collaborazione delle molte altre realtà che si occupano da anni di queste problematiche come il Centro Antiviolenza, il Codice Rosa e le Commissioni Pari Opportunità presenti nelle amministrazioni comunali del territorio. Senza contare che il nostro club si chiama “Soroptimist Follonica e Colline Metallifere” proprio perché riteniamo fondamentale la collaborazione e la condivisione per sperare in un cambiamento culturale e sociale. Queste associazioni hanno poi un know-how indispensabile ed un’esperienza da cui non si può prescindere per iniziative che si dicano concrete e di supporto proprio a livello territoriale”.

Più informazioni su

Commenti