Quantcast

Inganna gli animali con un richiamo illegale: cacciatore denunciato

Più informazioni su

ORBETELLO – Un cacciatore è stato denunciato per aver usato un richiamo elettroacustico. L’uomo era appostato in località Barca del Grazzi, sfruttando un riparo, temporaneo, da dove comandava un richiamo elettroacustico, parzialmente occultato dalla vegetazione erbacea. Il richiamo è stato individuato dai carabinieri della stazione di Orbetello, mentre il proprietario involontariamente lo azionava. Dal controllo è infatti emerso che l’uomo avesse un telecomando, ben nascosto nel taschino della propria giacca, da cui faceva partire il richiamo.

I militari, in ambito di un controllo caccia alla fauna migratoria nelle aree boschive del comune di Orbetello, hanno quindi denunciato il cacciatore, un uomo proveniente dalla provincia di Lucca, per aver esercitato la caccia in maniera irregolare.

I carabinieri forestali hanno quindi proceduto a sottoporre a sequestro probatorio il richiamo elettroacustico e il fucile semiautomatico, calibro 20, del cacciatore e denunciato l’uomo all’autorità giudiziaria per esercizio della caccia con mezzi non consentiti.

Più informazioni su

Commenti