Quantcast

Carabinieri entrano nella casa degli orrori: dentro quattro gatti. I vicini: «Animali denutriti. Puzzo infernale» fotogallery

GROSSETO – Ci sono di nuovo animali nella casa degli orrori in viale Europa. All’interno, secondo i vicini, ci sarebbero quattro gatti, denutriti secondo alcuni. Uno, nei giorni scorsi, sarebbe anche riuscito a scappare buttandosi di sotto. La casa è tristemente nota visto che nei mesi scorsi all’interno erano stati trovati cani gatti e persino un iguana in stato di abbandono, tra i propri escrementi, oltre ad alcuni animali morti.

Questo pomeriggio alle 14 è arrivato in città da Roma un attivista dei diritti animali, Enrico Rizzi, che attraverso il terrazzo di un vicino si è accorto che all’interno dell’appartamento c’era una persona.

Sul posto sono arrivati i carabinieri forestali e la polizia municipale.  Due militari sono entrati in casa e hanno richiesto l’intervento di un veterinario per capire se gli animali stessero bene.

Da tempo i vicini lamentano il cattivo odore che viene dalla casa accanto. Il pavimento della terrazza infatti è ricoperto di escrementi e chi sta accanto lamenta la «puzza infernale» che proviene dall’appartamento.

La foto dei gatti in terrazza è di Lorenzo Mancineschi.

 

Commenti