Quantcast

Grosseto, pesante sconfitta in casa dell’Imolese

IMOLA – I biancorossi vengono demoliti dall’Imolese nell’arco di un solo tempo. Bastano infatti 45’ alla squadra di mister Fontana per segnare tre reti e chiudere, con largo anticipo, la partita. La quarta rete arriva a inizio ripresa, mentre il quinto nel recupero. Grosseto brutto da vedere e senza gioco, con i soli lanci lunghi per le punte che a tratti sono parsi irritanti. Tanto il lavoro per mister Magrini, in attesa del mercato di gennaio, per risollevare una squadra che manifesta sempre le solite enormi lacune in attacco e nel costruire gioco.

Foto Noemy Lettieri Us Grosseto 1912

In piena emergenza di uomini, il Grifone si presenta con il solito modulo e con la panchina corta. Verduci al posto di Semeraro in difesa, mentre a centrocampo Serena opera da trequartista con Artioli mezz’ala. In avanti Arras e Moscati. Nemmeno il tempo di cominciare che Serena, nel nuovo ruolo, alza la testa e imbecca la corsa di Arras che entra in area ma viene anticipato. All’ottavo minuto risponde Padovan con una discesa sulla destra che si conclude con un cross per Turchetta, ma Raimo di testa chiude in angolo. Ancora Imolese pericolosa, al 12’, con il tiro da fuori di Liviero che Barosi tocca in angolo. Non può nulla però Barosi al 15’, quando Turchetta dalla destra piazza un tiro a giro che s’infila nell’angolino per il vantaggio dell’Imolese. Passano solo due minuti e l’Imolese raddoppia: Padovan salta Ciolli e, sempre dal limite, piazza un tiro che s’insacca per la seconda volta alle spalle di Barosi. Prova a reagire subito con un contropiede di Moscati il Grosseto, ma il suo tiro finisce a lato. Alla mezz’ora ancora Turchetta, il più pericoloso, ci prova su punizione, ma Barosi alza in corner. Si fa vedere al 37’ Artioli, che dalla distanza prova il tiro, calciando però fuori. Chi non sbaglia è invece l’Imolese, che al 39’ fa il terzo gol con il colpo di testa di Angeli. Il quarto gol per i padroni di casa arriva a inizio ripresa, dopo tredici minuti, con il solito Angeli che raddoppia e manda all’infermo il Grosseto. La quinta rete arriva invece nel recupero.

 

Imolese-Grosseto 5-0

IMOLESE: Melgrati, Lia, Vona, Boscolo, Angeli, Benedetti (4’ st Torrasi), Liviero, Padovan (35’ st Masella), D’Alena (21’ st Palma), Matarese (35’ st Belloni), Turchetta (21’ st Lombardi). A disposizione: Hysi, Rossi, Rinaldi, Sall, La Vardera, Boccardi, Cerretti. All. Fontana.

GROSSETO: Barosi, Raimo (31’ st Biancon), Siniega, Ciolli, Verduci (21’ st Semeraro), Vrdoljak (14’ st Fratini), Artioli (1’ st Dell’Agnello), Cretella, Serena, Arras (14’ st Marigosu), Moscati. A disposizione: Di Bonito, Ghisolfi. All. Magrini.

ARBITRO: Giorgio Vergaro di Bari (Biffi di Treviglio, Romano di Isernia)

RETI: 15’ Turchetta, 17’ Padovan, 39’ e 13’ st Angeli, 48′ st Boscolo Chio.

NOTE: Recupero 0’ pt, 4’ st.

Commenti