Quantcast

Tra innovazione e sostenibilità: dieci imprese d’eccellenza maremmane premiate da Cna fotogallery

Ecco le 10 aziende che passano alla selezione regionale del premio “Cambiamenti”

Più informazioni su

GROSSETO – Sono dieci le imprese della provincia di Grosseto selezionate per partecipare alla selezione regionale di “Cambiamenti”, il premio al pensiero innovativo delle giovani imprese italiane promosso da Cna, in collaborazione con numerosi sponsor che mette in palio 20mila euro per l’impresa più innovativa e molti altri premi e riconoscimenti.

“Dopo lo stop legato alla pandemia – commenta Michele Agostini, presidente dei Giovani imprenditori di Cna Grosseto – torna questa importate iniziativa promossa da Cna nazionale che, oltre a sostenere le giovani imprese fornendo loro un contributo in denaro e altre opportunità, le mette in rete: creando quindi la possibilità di dare vita a scambi e collaborazioni utili per crescere ed estendere il proprio mercato di riferimento. Alle imprese selezionate, quindi, faccio il mio ‘in bocca al lupo’ perché possano andare avanti nelle varie fasi della selezione”.

Intanto, come per ogni edizione del premio, giunto ormai alla quinta edizione, Cna ha scelto di premiare tre, tra le imprese selezionate, con servizi di consulenza gratuiti per un anno del valore complessivo di 1000 euro.

Ad aggiudicarsi il primo premio è l’azienda Mira, con sede a Capalbio che, nata durante il lockdown, produce occhiali artigianali ispirati nella forma e nel colore alla Maremma, e realizzati con materiali completamente Made in Italy. Mira potrà godere di 500 euro in consulenze erogate dagli esperti di Cna. Seconda classificata per la selezione locale, che si aggiudica 300 euro in consulenze, è la Pramam, impresa specializzata nella produzione di mascherine Ffp2 realizzate con materiali biodegradabili. Al terzo posto, con un premio del valore di 200 euro, la Exxe, realizzazione di strumenti informatici innovativi ed integrabili, dediti ai pagamenti online e offline.

Tutte le dieci imprese selezionate parteciperanno alla selezione regionale e potranno quindi aspirare ad arrivare alla finale nazionale, in programma per 19 novembre prossimo. Ecco, nel dettaglio, chi sono:

Mira Sas. L’impresa, che ha sede a Capalbio, nasce dall’idea di tre giovani maremmani, sviluppata durante la pandemia. L’obiettivo è valorizzare la propria terra attraverso una nuova prospettiva: la produzione di occhiali da sole, disegnati e progetti ispirandosi alle colorazioni tipiche delle terre di Maremma e alle geometrie delle strutture storiche e rurali, realizzati da artigiani del territorio.
Il primo modello realizzato, chiamato “Maremma”, è un tributo a uno dei simboli di Capalbio, la torre aldobrandesca. Le sfaccettature inferiori della lente richiamano i merli della torre e il modello è disponibile in tre colorazioni: striata, come il pelo del cinghiale da cucciolo, amara come la palude e una colorazione nera, più classica, con lente sfumata, come i tramonti sulla laguna di Orbetello.

Pramam srl. L’impresa, con sede a Castel del Piano, nasce dall’unione e dall’esperienza di professionisti che, da oltre 30 anni, operano nel campo della produzione industriale, dell’analisi di laboratorio e della ricerca scientifica e sviluppo: Bioricerche, Certema, Tosti srl. Attraverso strumentazioni ad altissimo contenuto tecnologico, Pramam studia, controlla e analizza tutte le materie prime in entrate e i prodotti finiti in uscita, garantendo il completo controllo di filiera della qualità del Made in Italy. Negli ultimi mesi Pramam si è specializzata nella produzione di mascherine Ffp22 Prm4l, un prodotto totalmente realizzato in Italia, ad altissimo valore qualitativo e tecnologico, da un team di ingegneri, chimici e biologi e prodotto esclusivamente con materiali biodegradabili.

Exxe srl. Un’azienda giovane, specializzata nella realizzazione di strumenti informatici innovativi ed integrabili, dediti ai pagamenti online e offline. Nata nel 2021, si distingue nel mercato per la progettazione di sistemi di pagamento elettronici su circuiti a spendibilità limitata.

Biorsaf srl. Impresa con sede a Castell’Azzara, Biorsaf è una startup che opera per l’efficientamento di manuali e procedure per la gestione dei rischi nelle aziende in tutti i settori (Haccp, gestione rischio legionellosi, sicurezza sui luoghi di lavoro, gestione piscine e parchi termali).

Cioccolata Ciocconi. Startup con sede a Follonica, che si dedica all’innovazione delle tradizioni gastronomiche del territorio toscano e italiano. Produce, a partire dalla tradizione familiare di apicoltura, una cioccolata spalmabile al miele d’acacia, a marchio toscano e realizzata con materie prime italiane. Il prodotto non contiene conservanti, lattosio o olio di palma. Basa la sua produzione sulla sostenibilità e sulla protezione dell’ambiente, attraverso la salvaguardia delle api.

Laboratorio odontotecnico Fiorenzano Emiliano. Un’azienda, con sede a Grosseto, che unisce la tradizione artigianale dell’arte della creazione di protesi dentarie con tecniche innovative, nuove tecnologie e scelta dei materiali.

Melaverde Bio. Impresa grossetana che nasce dall’unione di tre giovani imprenditrici, ognuna con competenze specifiche, che hanno deciso di dedicarsi alla cura della persona a partire dall’alimentazione per arrivare al benessere interiore. Nel proprio punto vendita, Melaverde Bio offre prodotti alimentari scelti e servizi per il benessere, come la riflessologia plantare, la pranoterapia e consulenze specializzate sull’alimentazione.

Scientia Iuris Srl. Si occupa di formazione giuridica professionale e promuove eventi legati al mondo della digitalizzazione dello studio legale. L’impresa, che ha sede a Grosseto, si propone nel settore legale come avanguardia per la produzione di contenuti tecnologici per lo sviluppo di law best practices.

Smart Content Srls. Start up grossetana che si occupa di mettere in contatto aziende e agenzie con editori online in tutto il mondo, trovando la soluzione di content marketing migliore e su misura per ogni brand. Si rivolge prevalentemente ad una clientela esperta di Seo link building e media coverage, per questo ha creato una piattaforma online (Ponypr) dove i clienti (o i loro Seo manager) possono scegliere e acquistare 24 ore su 24 le pubblicazioni che desiderano per promuovere la propria azienda.

Trigo srls. Un’impresa dedica alla produzione di pinse romane. Un prodotto ad altissima digeribilità che si presta per essere venduto sia già cotto che da cuocere. L’impresa, che ha sede a Grosseto, si occupa della produzione dell’impasto (che richiede una lavorazione di 48 ore) che della farcitura.

Più informazioni su

Commenti